QR code per la pagina originale

Panasonic: tutte le novità del 2015

Panasonic ha presentato tante novità in tutti i comparti in cui opera, dall’audio all’home entertainment, dall’imaging agli elettrodomestici.

,

Panasonic ha scelto Francoforte per presentare alla stampa internazionale la sua linea completa di prodotti per il 2015, che spaziano dal home entertainment e alla cura personale, dagli elettrodomestici alla fotografia, comprendo ogni tipo di esigenza e clientela con un’ampia forbice di prezzi.

La quantità dei prodotti messi sul piatto è considerevole per ciascuna gamma, segno della volontà di dire ancora e fortemente la propria sul mercato globale, nonostante l’ascesa di LG e il predominio – non sempre qualitativo, ma certamente tale in termini di penetrazione – di Samsung.

Su tutto domina il concetto di qualità, risparmio energetico e tecnologia che, specialmente nei comparti TV, fotocamere e videocamere, si traduce univocamente in: 4k.

AUDIO

All’interno della gamma Panasonic ALL Connected Audio, il sistema sonoro multi-room dotato di connessione Wi-Fi e Bluetooth, il produttore giapponese ha presentato i nuovi diffusori da 40 WT ALL2, il riproduttore CD a parete ALL5CD, l’HiFi di fascia alta PMX70 e PMX100 e le Soundbar ALL70T e ALL30T.

La tecnologia ALL Connected Audio si basa sullo streaming musicale verso gli speaker connessi al sistema gestendo numerose sorgenti audio, quali smartphone, radio DAB+, TV e lettori CD e sull’estrema facilità di utilizzo, non necessitando di alcuna configurazione manuale.

Ad esempio, il piccolo ALL2 offre un’interfaccia utente intuitiva per l’accesso diretto alle fonti di riproduzione mentre il suo altoparlante full-range da 80 millimetri con woofer a corsa lunga riproduce un suono pulito, anche quando proveniente da altri dispositivi ALL Connected Audio come la Sound Bar o l’ALL5CD, offrendo ampie possibilità di configurazione a seconda del numero di moduli inclusi nel proprio sistema domestico, dalla riproduzione della musica in ogni stanza della casa (Party Mode) al surround 5.1 per l’home entertainment.

I nuovi sistemi Micro HiFi PMX100 e PMX70 sono anch’essi parte del sistema di riproduzione multi-room wireless ALL e sono in grado di gestire i formati audio ad alta risoluzione. Hanno una potenza di 120 WT e sono compatibili con l’app Music Streaming di Panasonic nonché con NFC, Bluetooth, Wi-Fi e Apple AirPlay.

Tutta la gamma Panasonic ALL Connected Audio è controllabile tramite l’app Panasonic Music Streaming ed è inoltre compatibile con il formato DLNA e con diversi provider di contenuti online, tra cui Spotify, Napster, Aupeo! e TuneIn. Per la commercializzazione, si dovrà attendere il bimestre aprile-maggio per i sistemi HiFi e giugno-luglio per gli ALL.

HOME VIDEO

Se per la linea Full HD Panasonic ha presentato soli quattro nuovi modelli LED Full HD – le serie CS630 (3D), CS600, CS500 e C300 – nel comparto UHD 4K raddoppia con ben otto serie: all’ammiraglio CX800 fanno seguito CX750, CX700, CX680 e CX400 nonché tre modelli curvi capeggiati dalla serie CR850 e completata da CR730 e CR400.

Ma ad arricchire la gamma di TV Panasonic VIERA per il 2015 contribuisce, ancor prima dei numerosi modelli LED UHD 4K, l’adozione di numerose tecnologie volte a offrire uno spettacolo quanto più possibile fedele alla visione immaginata dai registi di Hollywood, un mix di colore (Accurate Colour Drive), contrasto (Black Gradation Drive) e capacità di elaborazione (processore Studio Master 4K) che prende il nome di 4K Pro (CX800 e CR850), che si avvale anche dei pannelli Super Bright con tecnologia Wide Colour Phosphor e Local Dimming Pro ed è compatibile con contenuti HDR nativi.

A questo si aggiungono innovazioni quali la funzione TV Streaming In-house Server (serie CX800, CR850, CX750), che permette di inviare in streaming i programmi dal televisore principale a un altro TV o, grazie all’app Panasonic Media Center, a un tablet o uno smartphone, l’Info Frame Panasonic (CR850, CX800, CR730, CX750, CX700 e CX680), che unisce contenuti quali previsioni del tempo locali, programmi TV raccomandati, guide TV, siti web preferiti in una sola schermata, e l’intuitiva interfaccia my Home Screen 2.0 (CR850, CX800, CR730, CX750, CX700 e CX680) basata su Firefox OS suddivisa in tre pratici deck (TV Live, Apps e Dispositivi).

Anche la gamma di lettori Blu-ray – disponibile a partire da marzo – si amplia e rafforza con l’introduzione dei modelli BDT370, BDT270, BDT170, BDT165 e BD83. In particolare, i primi due adottano l’up-scaling 4K avvalendosi di un processore dual core dedicato mentre il DB370 è anche dotato di modalità 4K JPEG Playback per vedere le foto in qualità UHD.

Infine, in primavera quattro nuove Soundbar (HTB885, HTB690, HTB485 e ALL70T) e in estate due Soundboard (ALL30T e HTE200) andranno a completare il comparto Panasonic dedicato all’home video. Di particolare interesse la compatibilità con il sistema Panasonic ALL Connected Audio per la ALL70T e ALL30T. Inoltre le nuove Soundbar includono un subwoofer down-firing wireless mentre il modello HTB885 incorpora cinque altoparlanti.

IMAGING

La già ampia gamma di prodotti Panasonic dedicati al digital imaging si arricchisce con la nuova LUMIX GF7, una fotocamera compatta a ottiche intercambiabili intuitiva e ricca di funzionalità, tra le quali una inedita modalità dedicata ai selfie. Il display LCD touch da 3 pollici a 1.040K punti è infatti orientabile di 180°: quando ruotato verso l’alto, la macchina attiva automaticamente la modalità Autoscatto.

Disponibile a partire da aprile, la Panasonic LUMIX GF7 è dotata di un sensore Digital Live MOS da 16 megapixel e processore di immagine Venus Engine, dedicato alla riduzione del rumore di foto e video.

Forte anche sul comparto video, come tradizione del produttore, la GF7 riprende filmati in Full HD nei formati AVCHD Progressivo o MP4 e include il Time Lapse e la funzione Stop Motion Animation.

Tra le funzioni in risalto della GF7 si segnalano anche l’Auto Focus (AF) ad alta velocità, il Low Light AF, il Face Recognition AF e il Face / Eye Detection AF mentre l’Intelligent D-range Control permette al chi scatta un maggiore controllo sul risultato finale.

ELETRODOMESTICI

Infine il comparto dedicato alla casa e alla cura personale per il quale Panasonic non ha puntato all’ultima tendenza del momento, le cosiddette smart appliances, bensì all’efficienza, al risparmio e all’efficacia, ma sempre con un tocco di innovazione.

Ne sono un esempio i frigoriferi combinati di classe A+++ BN34EX1, BN31EX1 e BN31EW1 (disponibili a giugno) che adottano tecnologie rivolte al mantenimento della freschezza e delle proprietà nutritive dei cibi come BreatheTech per regolare i livelli di umidità, VitaminLED con luci LED verde, blu e bianca per simulare i toni naturali della luce solare.

Lo stesso dicasi per le nuove lavatrici A+++ inverter 148XS1 e 148XR1 dotati della tecnologia ECONAVI, pensata per semplificare il lavaggio grazie al programma automatico AutoCare che si adatta alle necessità specifiche di ogni ciclo di bucato garantendo consumi di acqua ed energia contenuti.

In primavera arriverà anche la macchina per il pane ZB2512 dotata di ben 33 differenti modalità di cottura e impasto, sensore di temperatura ambientale, che monitora la temperatura della stanza durante la cottura regolandola di conseguenza, e dispenser programmabili, per aggiungere automaticamente il lievito, frutta secca e semi al momento giusto.