QR code per la pagina originale

MWC 2015: Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 edge

Samsung ha presentato al MWC 2015 i nuovi Galaxy S6 e Galaxy S6 edge, entrambi con display Quad HD da 5,1 pollici. Il secondo possiede uno schermo curvo.

,

L’attesa è finita. Dopo mesi di indiscrezioni, Samsung ha presentato ufficialmente i Galaxy S6 e Galaxy S6 edge. Al Mobile World Congress di Barcellona, il CEO dell’azienda coreana JK Shin ha elencato tutte le caratteristiche innovative dei “più avanzati smartphone al mondo”. I due dispositivi condividono le stesse specifiche tecniche con un’unica eccezione: il display curvo per la variante edge. Come previsto, Samsung ha finalmente sostituito la plastica con metallo e vetro (su entrambi i lati).

Samsung Galaxy S6
Vedi tutte le immagini

I Samsung Galaxy S6 e S6 edge sono i primi smartphone ad utilizzare un processore octa core Exynos 7420 a 64 bit (quattro core a 2,1 GHz e quattro core a 1,5 GHz) realizzato con processo produttivo a 14 nanometri, una memoria LPDDR4 e una memoria flash UFS 2.0. Entrambi i dispositivi hanno uno schermo Super AMOLED da 5,1 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel). Impressionante il numero di pixel per pollice: 577! Le specifiche tecniche includono anche 3 GB di RAM e 32/64/128 GB di memoria flash. La fotocamera posteriore da 16 Megapixel con apertura f/1.9 sfrutta le tecnologie Auto Real-time High Dynamic Range (HDR), Smart Optical Image Stabilization (OIS) e IR Detect White Balance per scattare foto perfette in qualsiasi condizione di illuminazione. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 5 Megapixel.

Sul fronte della connettività, i due Galaxy S6 offrono LTE Cat. 6 (300/50 Mbps), WiFi 802.11a/b/g/n/ac dual band (2,4/5 GHz), WiFi Direct, Bluetooth 4.1, USB 2.0, NFC, GPS, IR Remote e un lungo elenco di sensori: accelerometro, luminosità, prossimità, giroscopio, bussola, barometro, Hall e Heart Rate Monitor. Samsung ha inoltre integrato un sistema di ricarica wireless compatibile con gli standard WPC e PMA che permette di avere 4 ore di autonomia dopo soli 10 minuti di carica. Le batterie hanno una capacità di 2.550 mAh e 2.600 mAh per il Galaxy S6 e il Galaxy S6 edge, rispettivamente.

Come previsto, l’uso del metallo e del vetro ha avuto alcune spiacevoli conseguenze. Non è più possibile rimuovere la cover posteriore e la batteria. È stato anche eliminato lo slot microSD. A differenza del Galaxy Note Edge, il Galaxy S6 edge non mostra le news, le app e le notifiche sui lati del display, ma solo data, ora, condizioni del tempo e livello della batteria.

Samsung Galaxy S6 edge
Vedi tutte le immagini

Un’altra novità è il sistema di pagamento mobile Samsung Pay. Utilizzando le tecnologie NFC o MST di LoopPay, è possibile usare gli smartphone con portafogli digitali. Samsung KNOX e il lettore touch di impronte nascosto sotto il tasto home garantiscono la massima sicurezza delle transazioni. Il servizio sarà disponibili entro l’estate negli Stati Uniti e in Corea.

Il sistema operativo installato sui due Galaxy S6 è Android 5.0 Lollipop. Oltre alle app Google e Samsung, sono preinstallate anche Skype, OneNote e OneDrive con 115 GB per due anni. I nuovi smartphone saranno disponibili nei colori White Pearl, Black Sapphire, Gold Platinum, Blue Topaz (solo Galaxy S6) e Green Emerald (solo Galaxy S6 edge) a partire dal 10 aprile in 20 paesi. I prezzi non sono noti.