QR code per la pagina originale

La nuova linea Apple MacBook (e i nuovi prezzi)

Apple rinnova MacBook Air, MacBook Pro e introduce un piccolo gioiello sottile e leggerissimo: il MacBook. Tutti con prezzi in netto rialzo.

,

Apple ha presentato oggi diversi nuovi computer della linea MacBook Air e MacBook Pro e ha introdotto un prodotto tutto nuovo, un portatile chiamato semplicemente MacBook. L’azienda di Cupertino ha anche ritoccato sostanzialmente i prezzi, con aumenti anche del 15%. Le nuove edizioni dei MacBook Air e MacBook Pro sono in vendita da oggi con prezzi a partire da 1.029 euro per i MacBook Air e da 1.249 euro per i MacBook Pro. Il nuovo MacBook sarà disponibile dal 10 aprile ad un prezzo che parte da 1.499 euro.

MacBook. Il prodotto nuovo presentato da Apple oggi è chiamato semplicemente MacBook ed è disponibile in tre diverse colorazioni derivate direttamente dall’iPhone: oro, grigio siderale e argento. Il piccolo notebook ha uno schermo Retina da 12 pollici, spessore massimo di 1,31 centimetri e trackpad “Force Touch” in grado di rilevare anche la forza della pressione impressa sul dispositivo permettendo così di associare comandi diversi a pressioni diverse. Rispetto al MacBook Air da 13 pollici, il MacBook pesa quasi mezzo chilo di meno (430 grammi) attestandosi sui 920 grammi (anche meno dell’Air da 11 pollici) ed è più sottile, nel punto massimo, di 40 cm.

Apple MacBook

Apple MacBook

Per raggiungere queste dimensioni il notebook è stato reingegnerizzato: è stata eliminata la ventola, è stato creato più spazio per le batterie e reso molto più piccolo l’alloggiamento di scheda madre, chip e altri componenti. Nuova anche la tastiera che utilizza la tecnologia “a farfalla” per garantire maggiore ampiezza dei tasti nonostante il minore spessore. La sottigliezza ha un costo: una sola porta USB di tipo C (più piccola di un terzo della tipica USB) che serve ance come ricarica, una porta per il jack cuffie/microfono e niente altro. Nonostante questo c’è poco da dire: un piccolo gioiello.

MacBook Air. Il MacBook Air sarà sempre disponibile in due versioni principali: una da 11 e una da 13 pollici. La nuova versione include i processori di quinta generazione Intel (Broadwell), la versione 2 di Thunderbolt e la grafica Intel HD 6000. Il modello da 13 pollici ha anche disco allo stato solido più veloce, dice Apple, di “due volte”. Il taglio dei dischi è lo stesso: 128GB o 256GB. I prezzi invece sono più alti: il modello dal 11 pollici parte da 1.029 euro (era 929), il modello da 13 pollici parte da 1.179 euro (era 1.029). Le opzioni prevedono come al solito processori e memoria maggiore.

MacBook Pro. Il MacBook Pro è stato aggiornato solo nella sua versione 13″ con display Retina. Anche qui: processori di ultima generazione con grafica aggiornata, disco SSD più veloce e consumi ridotti. Nel nuovo MacBook Pro è stato aggiornato anche il trackpad, ora nella versione “Force Touch”. Anche qui prezzi in rialzo: € 1.499 per la versione base da 128GB di disco (era 1.329), € 1.699 per la versione con disco da 256GB (era 1.529), € 2.049 per la versione più potente con processore da 2,9 GHz (era 1.829).

Galleria di immagini: Nuovo MacBook, le immagini