QR code per la pagina originale

Xbox One: disponibile l’update di marzo

Microsoft ha iniziato il rilascio dell'aggiornamento di marzo dell'Xbox One. Tra le novità più importanti la possibilità di scattare screenshot

,

Microsoft ha comunicato di aver iniziato la distribuzione dell’aggiornamento di marzo dell’Xbox One. La distribuzione, come consuetudine, sarà progressiva e l’update arriverà automaticamente in background per tutti coloro che hanno impostato la console Xbox One su avvio veloce. Per tutti gli altri, l’update sarà scaricato automaticamente al successivo avvio della console, oppure andrà forzato direttamente dalle impostazioni dell’Xbox One. La novità principale dell’aggiornamento di marzo è l’arrivo dell’attesissima funzionalità degli screenshot invocata da molto tempo da tutti gli utenti Xbox One.

Ad aggiornamento effettuato, gli utenti della console potranno dunque scattare screenshot della dashboard o delle loro sessioni di gioco. Per scattare le istantanee della console, gli utenti dovranno effettuare un doppio click sul pulsante Xbox del controller e poi premere il pulsante Y per salvare la cattura dello schermo. I possessori del sensore Kinect 2 potranno scattare gli screenshot anche per mezzo di un comando vocale, semplicemente pronunciando la frase “Xbox Take a Screenshot”. Gli scatti potranno essere utilizzati, per esempio, come sfondo della dashboard. Attraverso l’app Upload, gli utenti potranno opzionalmente condividere gli scatti, anche su Twitter, oppure salvarli su OneDrive.

L’aggiornamento di marzo dell’Xbox One non si conclude con l’implementazione della possibilità di effettuare gli screenshot in quanto arrivano anche alcune piccole modifiche estetiche come la possibilità di variare la trasparenza delle Tile. Grazie a “Suggested friends“, gli utenti potranno trovare più velocemente amici da aggiungere alla propria lista di contatti. Inoltre, adesso, gli utenti Xbox One potranno condividere il loro nome reale e non solo più il loro Gamertag.

Piccole novità anche sul fronte della sicurezza. Per esempio, l’applicazione Messaggi permetterà di segnalare l’arrivo di messaggi di spam. Infine, per gli utenti australiani arriva OneGuide e il supporto al Digital TV Tuner che trasforma la console in un mediacenter completo, potendo gestire anche la TV tradizionale.