QR code per la pagina originale

Iniesta indosserà una maglietta con microcamera

FirstV1sion, una startup spagnola, ha realizzato una action camera che può essere integrata nelle magliette dei calciatori. Uno dei testimonial è Iniesta.

,

Quando si parla di indossabili, l’utente pensa soprattutto a smartwatch, smartband o fitness tracker, ovvero orologi e braccialetti digitali. In realtà, il termine potrebbe essere esteso anche alle cosiddette action camera, come la GoPro. FirstV1sion ha realizzato un microcamera che può essere nascosta nelle magliette indossate dagli sportivi per offrire agli spettatori la trasmissione in tempo reale delle immagini. Uno dei testimonial, nonché finanziatore della startup spagnola, è Iniesta, noto calciatore del Barcellona.

FirstV1sion ha mostrato il funzionamento della sua tecnologia durante il recente Wearable Technology Show di Londra. La piccola videocamera è praticamente invisibile. Dall’esterno di nota solo la lente posizionata al centro della maglietta, in corrispondenza del petto del calciatore. I componenti elettronici e la protezione dell’action camera aggiungono circa 270 grammi di peso. La trasmissione delle immagini in prima persona avviene grazie ad un collegamento radio con frequenza compresa tra 5,1 e 5,8 GHz.

Il segnale può raggiungere una distanza massima di 100 metri. La latenza è molto ridotta (meno di 2 millisecondi), nonostante la trasmissione sia protetta con crittografia a 256 bit. Gli spettatori possono osservare le azioni di gioco attraverso immagini con risoluzione full HD a 24 fps o 720p a 50 fps. L’action camera supporta video PAL o NTSC non compresso a 10 bit nel formato 4:2:2. La batteria garantisce un’autonomia di 90 minuti. Opzionalmente è possibile aggiungere un microfono e sensori biometrici per mostrare in tempo reale i parametri fisici dello sportivo.

La tecnologia è già stata testata sul campo dai calciatori del Cordoba, dal Barcellona in allenamento e da un arbitro durante una partita tra la squadra catalana e gli storici rivali del Real Madrid. Le immagini sono state trasmesse da oltre 150 emittenti in tutto il mondo. Telefonica ha sottoscritto un accordo con il Barcellona per usare la tecnologia durante i match della Liga 2015/2016.

Fonte: Ibtimes • Notizie su: ,