QR code per la pagina originale

BlackBerry SecuTABLET, Galaxy Tab S 10.5 blindato

Il SecuTABLET è una versione modificata del Samsung Galaxy Tab S LTE da 16 GB, sul quale sono installate app che proteggono documenti e dati riservati.

,

BlackBerry ha annunciato un nuovo tablet indirizzato all’utenza enterprise. Non si tratta dunque del PlayBook 2, ma del SecuTABLET, realizzato in collaborazione con Secusmart, Samsung e IBM. Il dispositivo è una versione modificata del Galaxy Tab S 10.5 LTE da 16 GB, sul quale sono installati software che proteggono i dati e i documenti aziendali attraverso la crittografia.

Tecnicamente, il SecureTABLET non è un tablet BlackBerry, in quanto non esegue BlackBerry OS, ma Android. Il nuovo device è stato presentato da Secusmart, un’azienda tedesca specializzata nello sviluppo di soluzioni di sicurezza, che BlackBerry ha acquisito lo scorso anno. Il tablet utilizza una speciale card microSD che sfrutta una tecnologia crittografica per proteggere i dati memorizzati sul dispositivo e le comunicazioni vocali. La piattaforma KNOX impedisce invece la manomissione del sistema operativo mediante il controllo della fase di boot.

IBM ha realizzato una soluzione che mantiene separate le app aziendali dalle app personali, rilevando eventuali malware che tentano di accedere ai documenti conservati sul tablet. I dipendenti possono quindi usare Facebook, Twitter o WhatsApp in completa sicurezza. Attualmente è in corso la procedura di certificazione da parte del German Federal Office for Information Security. Il SecuTABLET verrà quindi usato dai dipendenti del governo tedesco.

Dal punto di vista hardware non c’è nessuna differenza tra il SecuTABLET e il Samsung Galaxy S 10.5. Il tablet BlackBerry avrà però un prezzo decisamente più elevato: 2.250 euro. Le vendite inizieranno nel corso dell’estate.