QR code per la pagina originale

Samsung annuncia Galaxy Tab A e Galaxy Tab 3 V

Samsung ha annunciato in Russia i nuovi Galaxy Tab A da 8 e 9,7 pollici, mentre in Malaysia ha presentato il Galaxy Tab 3 V con display da 7 pollici.

,

Dopo il massiccio battage pubblicitario riservato al Galaxy S6, Samsung ha svelato in sordina tre nuovi tablet indirizzati al mercato russo e malesiano. Si tratta dei Galaxy Tab A, disponibili nella varianti da 8 e 9,7 pollici, e del Galaxy Tab 3 V, che può essere considerato il successore del Galaxy Tab 3 Neo. I prezzi, convertiti dalla valuta locale, sono circa 300 euro per i primi e circa 130 euro per il secondo.

Le caratteristiche tecniche dei Galaxy Tab A erano già trapelate all’inizio di febbraio. Samsung ha confermato che la risoluzione del display è di 1024×768 pixel per entrambi, decisamente bassa se confrontata a quella dei Galaxy Tab 4 (1280×720 pixel). Probabilmente, il produttore coreano la ritiene sufficiente per usare i tablet come dispositivi da lettura. Per lo stesso motivo è stato scelto un rapporto d’aspetto di 4:3.

La dotazione hardware prevede un processore quad core a 1,2 GHz (forse uno Snapdragon 410), 1,5 GB di RAM, 16 GB di memoria interna (espandibile con microSD), fotocamere da 5 e 2 Megapixel, GPS, WiFi 802.11n, Bluetooth 4.0 e batteria da 4.200 mAh. Il modello da 9,7 pollici integra 2 GB di RAM e una batteria da 6.000 mAh. Il telaio in plastica ha uno spessore di 7,5 millimetri. Il sistema operativo installato è Android 5.0 Lollipop. I tablet sono disponibili nelle varianti WiFi e WiFi+LTE.

Il Galaxy Tab 3 V è invece un prodotto entry level. Il display da 7 pollici ha una risoluzione di 1024×600 pixel, mentre il processore quad core prodotto da Spreadtrum funziona a 1,3 GHz. La dotazione hardware è completata da 1 GB di RAM, 8 GB di memoria flash, slot microSD, fotocamere da 2 Megapixel, WiFi 802.11n, batteria da 3.600 mAh e slot per SIM card. Il sistema operativo è Android 4.4 KitKat.