QR code per la pagina originale

Facebook: i soldi si inviano tramite Messenger

Facebook annuncia il lancio del servizio di trasferimento di denaro tramite l'app Messenger. Disponibilità nei prossimi mesi solo per gli utenti americani

,

Facebook ha annunciato ufficialmente il lancio del suo servizio di trasferimento di denaro di cui si era già speculato alcuni mesi fa, attraverso l’app Facebook Messenger.

Gli utenti del più grande social network della rete potranno dunque utilizzare l’app Messenger per inviare piccole somme di denaro ai loro amici. Il servizio sarà, in un primo momento, disponibile solo per gli utenti americani ed utilizzabile non solo attraverso l’app per iOS ed Android ma anche tramite desktop. Questo nuovo servizio collegato a Messenger inizierà ad essere disponibile nel corso dei prossimi mesi.

Facebook sottolinea che inviare somme di denaro agli amici tramite Messenger sarà molto facile e soprattutto gratuito. Facebook non richiederà, infatti, nessuna commissione per le transazioni. Per inviare denaro, gli utenti dovranno iniziare a comporre un messaggio ad un loro contatto, cliccare sul simbolo del dollaro, inserire la somma di denaro ed inviarla cliccando su “Pay” aggiungendo contestualmente la propria carta di debito da cui sarà prelevata la somma. Per ricevere i soldi, i destinatari dovranno solamente aprire il messaggio inviato dall’amico e cliccare su “Add Card” ed aggiungere la propria carta di debito su cui ricevere la somma di denaro. La transazione sarà immediata, tuttavia la somma di denaro potrebbe essere disponibile solo nei giorni successivi a seconda delle regole delle banche d’appoggio degli utenti.

Facebook, trasferimenti di denaro via Messenger

Facebook, trasferimenti di denaro via Messenger (immagine: Facebook).

Facebook sottolinea, inoltre, il grande sforzo per garantire la massima affidabilità e sicurezza nelle transazioni. Le connessioni sono crittografate e i sistemi di pagamento sono tenuti separati dal resto del network del social network. Una volta che gli utenti avranno inserito la loro carta di debito Visa o Mastercard potranno creare un PIN personalizzato per autenticare le transazioni. Inoltre, gli utenti iOS potranno sfruttare il Touch ID come un ulteriore grado di protezione.

Facebook, dunque, allarga i suoi orizzonti entrando nel settore del mobile payment sfruttando la sua app di punta Messenger. Un nuovo servizio che rende il social network una piattaforma sempre più completa, in grado di soddisfare a 360 gradi le esigenze degli iscritti.

Fonte: Facebook • Notizie su: , ,