QR code per la pagina originale

Surface Pro 3 diventa un POS con PayPal Here

Microsoft ha rilasciato l'app PayPal Here per Windows 8.1. Il bundle che include il Surface Pro 3 e il card reader può essere acquistato online.

,

Microsoft aveva promesso l’arrivo di una soluzione completa per i pagamenti mobile che combina la flessibilità del Surface Pro 3 alle funzionalità di PayPal Here. Da ieri, i commercianti statunitensi possono acquistare online un bundle composto dal tablet, dal dongle triangolare da inserire nel jack audio, da uno stand e da un lucchetto che impedisce il furto del dispositivo. È disponibile inoltre l’app PayPal Here per Windows 8.1.

Il Surface Pro 3 permette di utilizzare le tradizionali applicazioni desktop, tra cui quelle per la gestione di un’attività commerciale. Grazie al supporto per PayPal Here, il tablet può diventare anche un POS. I clienti possono così pagare con la propria carta di credito o di debito e firmare la ricevuta direttamente sullo schermo con la stilo in dotazione. Non è quindi necessario acquistare più dispositivi, ad esempio un iPad per i pagamenti e un notebook per tutte le altre operazioni.

Bastano pochi semplici passi per utilizzare il Surface Pro 3 come POS. È sufficiente scaricare PayPal Here per Windows 8.1 dallo store Microsoft, effettuare il login con l’account PayPal e collegare il card reader. Il venditore può personalizzare il profilo, caricando la sua foto o il logo del negozio. In questo modo verrà semplificato il check-in e il pagamento da parte dei clienti con l’app PayPal per iOS, Android, Windows Phone e BlackBerry 10.

Le transazione sono protette con la crittografia end-to-end e dalle funzionalità di sicurezza integrate in Windows 8.1. Fino al 15 giugno, la commissione per ogni pagamento sarà pari all’1,9%, invece del 2,7%. Inoltre, PayPal regalerà 15 dollari al login, azzerando di fatto il costo del dongle. Purtroppo, questo sistema di pagamento non è ancora disponibile in Italia.