QR code per la pagina originale

L’app Android Auto disponibile su Google Play

Google ha pubblicato l'applicazione Android Auto sulla piattaforma Play Store, preparandosi in questo modo a conquistare anche il settore automotive.

,

Dopo aver guadagnato la posizione di leadership in ambito mobile, portando la propria piattaforma sul maggior numero di smartphone e tablet in circolazione, Google punta anche a quello delle quattro ruote. In seguito all’annuncio del giugno scorso, il progetto Android Auto compie oggi un significativo passo in avanti importante, con la pubblicazione dell’app ufficiale sulle pagine del Play Store.

È possibile utilizzarla per connettere lo smartphone alla dashboard di un veicolo predisposto per supportare la tecnologia, oppure equipaggiato con un’unità compatibile acquistabile separatamente. La prima è stata commercializzata da Pioneer negli Stati Uniti, in Australia e nel Regno Unito. Servirà ancora diverso tempo prima che l’impegno di Google nel mercato automotive possa arrivare ad interessare il resto d’Europa, con il lancio di vetture compatibili e dispositivi dedicati. Di seguito la descrizione del software, che richiede il sistema operativo Android 5.0 Lollipop e al momento non risulta accessibile per il download nel nostro paese.

Android Auto porta le applicazioni e i servizi conosciuti sul cruscotto, rendendo più semplice e sicuro ottenere le informazioni desiderate mentre si guida. Prova Android Auto con il tuo dispositivo Android 5.0 e un veicolo compatibile oppure un’unità dedicata.

Queste invece le funzionalità offerte dall’applicazione ufficiale di Android Auto, rilasciata oggi dal gruppo di Mountain View.

  • Navigazione con Google Maps: navigazione stradale passo-passo con indicazione di corsia, aggiornamenti in tempo reale sul traffico, punti di interesse a altro ancora;
  • chiamate e messaggi “hands-free”: possibilità di chiamare e inviare messaggi senza staccare le mani dal volante;
  • informazioni e assistenza: aggiornamenti sulle condizioni meteo, sul traffico, sui trasferimenti e molto altro in schede ben organizzate;
  • musica: ascolto della propria musica e delle playlisti in auto, attraverso l’impianto stereo del veicolo.