QR code per la pagina originale

Samsung installerà Office sui tablet Android

Entro il primo semestre 2015, sui tablet Samsung verranno preinstallate le app Office (Word, Excel e PowerPoint), OneNote, OneDrive e Skype.

,

Samsung e Microsoft hanno annunciato l’espansione della loro partnership per portare i servizi di produttività offerti dall’azienda di Redmond ad un numero maggiore di utenti. Entro la prima metà del 2015, il produttore coreano installerà le app Office sui tablet Android, mentre l’utenza business avrà accesso alla suite Office 365, protetta dalla soluzione di sicurezza Samsung KNOX.

All’inizio di febbraio, le due aziende hanno messo fine alle diatribe legali sui brevetti Microsoft usati nei dispositivi Android. È probabile che, a seguito di quell’accordo extragiudiziale, Samsung abbia scelto di preinstallare OneNote, OneDrive e Skype sui nuovi Galaxy S6, presentati durante il Mobile World Congress di Barcellona. Gli utenti che acquisteranno i due smartphone a partire dal 10 aprile potranno anche usufruire di 100 GB di spazio gratuito (per due anni) su OneDrive.

Il nostro obiettivo è di incontrare le necessità di utenti business e consumer dando la possibilità di fare nuove esperienze su tutti i dispositivi a disposizione. Siamo convinti che la nostra serie di prodotti Premium per device mobili, in sinergia con i servizi Microsoft offriranno agli utenti il massimo della collaborazione e produttività in ogni momento della vita personale e privata.

SangChul Lee, Executive Vice president Strategic Marketing Office di Samsung Electronics

Chi invece acquisterà un tablet (al momento non sono noti i nomi dei modelli) troverà sul dispositivo le app Word, Excel, PowerPoint, OneNote, OneDrive e Skype. La versione finale di Office ottimizzata per tablet è stata rilasciata da Microsoft a fine gennaio.

Le aziende che acquisteranno i dispositivi tramite i canali di vendita B2B avranno accesso a tre versioni di Office 365 (Business, Business Premium e Enterprise), abbinate alla soluzione Samsung KNOX. Il bundle comprende anche un servizio di setup, con il quale Samsung offrirà l’assistenza necessaria alla configurazione dei prodotti.

Grandi risultati possono essere raggiunti quando servizi e dispositivi convergono. La   partnership con Samsung conferma il nostro impegno per portare il meglio della produttività dei servizi Microsoft a tutti, su ogni dispositivo – in modo da rendere gli utenti più produttivi e collaborativi ovunque, sempre e da qualsiasi dispositivo

Peggy Johnson, Executive Vice President of Business Development di Microsoft

Fonte: Samsung • Notizie su: , ,