QR code per la pagina originale

Windows 10: novità grafiche per Spartan

Nuove immagini del browser Project Spartan per smartphone e tablet, mostrate durante l'evento WinHEC, suggerirebbero alcune modifiche all'interfaccia

,

Microsoft non ha ancora voluto rilasciare pubblicamente Project Spartan agli iscritti al programma Windows Insider e solo gli utenti desktop lo potranno iniziare a testare nel mese di aprile con il rilascio di una nuova build della Technical Preview di Windows 10, mentre nulla è stato definito per il suo debutto su smartphone. Un lieve ritardo dipeso probabilmente dal lavoro di affinamento del nuovo browser che caratterizzerà sensibilmente l’esperienza di internet del nuovo sistema operativo di Microsoft in tutte le sue declinazioni, sia dunque su desktop che su tablet o smartphone.

Che la casa di Redmond stia ancora affinando questo importante tassello di Windows 10 lo si evince probabilmente da alcune schermate del nuovo browser mostrate durante l’evento WinHEC che si è tenuto la scorsa settimana in Cina. Attraverso alcune slide di una sessione dedicata agli sviluppatori sulle nuove applicazioni universali, la casa di Redmond ha mostrato un’interfaccia di Project Spartan per smartphone e tablet diversa rispetto da quella mostrata in precedenza. Segno, che probabilmente lo sviluppo dell’interfaccia non è stato ancora concluso e che Microsoft sta cercando il miglior compromesso per offrire la migliore esperienza d’uso. Project Spartan per smartphone, presenterebbe adesso la barra degli indirizzi collocata in basso, contrariamente a quanto mostrato da Microsoft all’inizio con la barra degli indirizzi collocata sulla parte superiore del browser. Inoltre, il suo look complessivo assomiglierebbe più all’attuale Internet Explorer Mobile che ai primi screenshot illustrativi. Forse, la casa di Redond ha modificato il layout del browser a seguito dei feedback degli sviluppatori.

Browser Spartan

Browser Spartan (immagine: Microsoft).

La versione per tablet, risulterebbe ottimizzata ovviamente per l’uso con le dita e presenterebbe sulla parte superiore la barra degli indirizzi e di ricerca, mentre in basso, fanno la loro comparsa tre tasti virtuali di cui uno potrebbe essere dedicato all’attivazione di Cortana.

Trattandosi, il browser Project Spartan, di un software ancora in pieno sviluppo, è possibile che il suo design sia ancora modificato prima del rilascio ufficiale. Se ne potrà sapere probabilmente di più quando Microsoft inizierà a rilasciare le nuove build delle Technical Preview di Windows 10 per smartphone e desktop.

Fonte: Microsoft • Via: WMPOWERUSER • Notizie su: , ,