QR code per la pagina originale

Microsoft annuncerà un Surface 3 senza Windows RT

Microsoft avrebbe pianificato il lancio di un nuovo tablet con Windows 8.1: Surface 3 dovrebbe essere il primo modello della serie senza Windows RT.

,

Microsoft ha interrotto la produzione del Surface 2 a fine gennaio, dopo aver confermato che Windows RT non verrà aggiornato a Windows 10. L’azienda di Redmond avrebbe però comunque pianificato il lancio di un Surface 3 con Windows 8.1, quindi basato su architettura x86.

Il Surface 3 sarebbe in pratica una versione economica del Surface Pro 3, quindi indirizzato all’utenza consumer e tale da abbassare il costo di accesso al concept di Redmond. Le informazioni sulle specifiche hardware sono poche ma, in base alle indiscrezioni raccolte da WinBeta, sembra certa la presenza di un processore Intel Atom o Core M. L’uso di una CPU meno potente rispetto ai Core i3/i5/i7 consentirebbe di eliminare la ventola di raffreddamento. Il Surface 3 sarà il primo tablet della serie ad eseguire una versione full di Windows, il che conferma la morte di Windows RT (versione mai apprezzata dal mercato). Gli utenti potranno quindi utilizzare tutte le app tradizionali, come avviene sul Surface Pro 3, partendo però da un hardware progettato su un compromesso qualità/prezzo differente.

Galleria di immagini: Microsoft Surface 2, le foto

La presentazione del nuovo modello è prevista durante la conferenza Build di fine aprile o qualche giorno prima. Per questo motivo, il sistema operativo installato sarà ancora Windows 8.1. Ovviamente, il tablet potrà essere aggiornato a Windows 10, quando sarà disponibile la versione finale. Microsoft doveva annunciare un Surface Mini insieme al Surface Pro 3, ma il tablet è stato cancellato all’ultimo momento. Il Surface 3 dovrebbe prendere il suo posto per contrastare il dominio dell’iPad e dei numerosi modelli Android.

Fonte: WinBeta • Immagine: PCWorld • Notizie su: ,