QR code per la pagina originale

Windows 10: 3 patch e rilascio per lo slow ring

Microsoft ha rilasciato 3 patch per la build 10041 di Windows 10 che è disponibile anche sullo slow ring; contestualmente arriva anche l'immagine ISO

,

Microsoft ha rilasciato nella tarda serata di ieri 3 aggiornamenti dedicati alla Technical Preview di Windows 10, build 10041 che è stata anche finalmente distribuita attraverso lo slow ring, cioè il circuito che consente di ricevere solo le build di test più stabili del nuovo sistema operativo della casa di Redmond. Infine, Microsoft ha anche rilasciato la build 10041 come ISO per consentire installazioni pulite di Windows 10. Un’ottima notizia soprattutto per gli utenti cinesi, francesi, inglesi, tedeschi, italiani e spagnoli per consentire loro di utilizzare Cortana nella loro lingua.

Infatti, l’upgrade dalla vecchia build 9926 in lingua inglese richiede il download di alcuni specifici language pack per poter utilizzare Cortana in lingue diverse da quella inglese. Per quanto riguarda gli aggiornamenti, le patch KB3050279 e KB3050284 vanno a correggere alcuni problemi del sistema operativo migliorandone contestualmente la stabilità, mentre la patch KB3046049 è dedicata alla sicurezza e risolve il delicato problema della vulnerabilità a FREAK. Gli aggiornamenti potranno essere scaricati direttamente da Windows Update. Vista l’importanza delle patch si consiglia di installarle quanto prima se si utilizza Windows 10 con una certa assiduità. La distribuzione della build 10041 della Technical Preview di Windows 10 per lo slow ring, secondo Gabriel Aul, sarà progressiva, quindi con buona approssimazione potrebbe volerci un po’ di tempo prima che l’aggiornamento sia disponibile per tutti.

Anche in questo caso, l’installazione della nuova build si effettua direttamente da Windows Update. Microsoft continua, dunque, senza sosta lo sviluppo di Windows 10 andando immediatamente a chiudere una lunga serie di bug anche grazie agli importanti feedback dei membri del programma Windows Insider.

Si ricorda, che il rilascio finale di Windows 10 è atteso per la prossima estate.