QR code per la pagina originale

Amazon Fire TV Stick in Europa con nuove funzioni

Nelle prossime settimane, Amazon rilascerà un aggiornamento software per il dongle Fire TV Stick e il set-top box Fire TV che introduce diverse novità.

,

Amazon ha annunciato l’arrivo di un aggiornamento software per Fire TV Stick e Fire TV che introduce diverse funzionalità, tra cui il supporto per storage esterno e reti WiFi che richiedono l’autenticazione. Il dongle HDMI, finora disponibile solo negli Stati Uniti, può essere ordinato anche dagli utenti in Germania e Regno Unito, dove è già disponibile lo streaming media box. In Italia potrebbe arrivare nei prossimi mesi.

Con questo nuovo update, Amazon ha aggiunto in totale sei nuove funzionalità, due delle quali esclusive per il Fire TV. Il set-top box integra 8 GB di memoria, sufficiente per la maggior parte degli utenti. Chi invece vuole più spazio per scaricare applicazioni e giochi può ora collegare un’unità esterna alla porta USB 2.0 presente sul retro del dispositivo. Per non disturbare gli altri è possibile inoltre utilizzare cuffie Bluetooth e quindi ascoltare in silenzio film, show TV e musica. Le altre quattro novità riguardano anche il dongle Fire TV Stick.

Grazie al supporto per i “captive portal“, i due media player possono essere collegati ad una rete WiFi che richiede l’autenticazione web. È quindi possibile usare i device anche in hotel, aeroporti o università. Gli utenti iscritti al servizio Amazon Prime Music possono sfogliare e cercare le playlist; la nuova schermata di inserimento del PIN nasconde i numeri selezionati; infine, il display mirroring può essere attivato premendo a lungo il tasto Home sul telecomando.

Galleria di immagini: Fire TV di Amazon, le foto

L’aggiornamento verrà distribuito in modalità OTA nelle prossime settimane. Le spedizioni del Fire TV Stick in Germania (39 euro) e Regno Unito (35 sterline) inizieranno il 15 aprile.