QR code per la pagina originale

Bendgate anche per il Samsung Galaxy S6 edge?

Samsung ha negato che il Galaxy S6 edge si piega con la pressione esercitata normalmente da una persona, smentendo il test effettuato da SquareTrade.

,

Bendgate è il termine utilizzato per descrivere un presunto difetto degli iPhone 6 Plus, ovvero la facilità con cui si deformano se sottoposti ad un certa pressione. SquareTrade, azienda che offre piani di protezione per danni subiti dai dispositivi mobile, ha dimostrato che anche il Samsung Galaxy S6 edge è “bendable” come lo smartphone Apple. Il produttore coreano ha rilasciato un comunicato per smentire il risultato del test di durabilità.

Il telaio del Galaxy S6 edge è stato realizzato in alluminio 6013, usato tipicamente per le fusoliere degli aerei, automobili, yacht e mountain bike. Questo materiale è 1,5 volte più forte e 1,2 volte più resistente ai graffi dell’alluminio 6063 usato dagli altri produttori. Durante la presentazione, il CEO Samsung aveva ironicamente affermato che i nuovi smartphone non si piegano, a differenza dell’iPhone 6 Plus. Secondo SquareTrade, invece, il Galaxy S6 edge ha lo stesso problema del device Apple.

Il test di durabilità è stato effettuato con una macchina denominata BendBot che simula la pressione esercita sullo smartphone tenuto nella tasca posteriore dei pantaloni. La rottura dello schermo del Galaxy S6 edge si verifica a 110 lbf (50 kgf). Anche l’iPhone 6 Plus si deforma quando viene applicata la stessa pressione, ma lo schermo rimane intatto, come si vede nel video. Il dispositivo Samsung però ha un vetro curvo su entrambi i lati, quindi meno resistente del vetro flat.

Il produttore coreano ha dichiarato che il test effettuato non è completo e quindi non dimostra la reale durabilità dello smartphone. Innanzitutto, la pressione esercitata da una persona è al massimo di 66 lbf (30 kgf). In base ai test di Samsung, il Galaxy S6 edge non si piega fino alla pressione di 79 lbf (32 kgf), equivalente alla forza necessaria per spezzare cinque matite. Gli smartphone, inoltre, hanno una differente durabilità per ognuno dei due lati. SquareTrade ha testato solo la parte frontale del device. Samsung ha chiesto quindi di ripetere il test per entrambi i lati.

L’azienda coreana ha pubblicato un video del suo bend test per dimostrare che il Galaxy S6 edge non è deformabile da una persona.