QR code per la pagina originale

Skype Translator parla italiano

Skype Translator adesso parla italiano; la piattaforma di traduzione in tempo reale di Microsoft adesso supporta le conversazioni in lingua italiana

,

Skype Translator adesso parla italiano. Microsoft ha infatti annunciato che la piattaforma di traduzione in tempo reale che consentirà agli utenti di tutto il mondo di dialogare tra loro su Skype senza più barriere linguistiche compie un ulteriore passo in avanti integrando il supporto a due nuove lingue: l’italiano e il cinese che si aggiungono ai già supportati spagnolo ed inglese.

In particolare, l’introduzione del supporto al cinese è stata una vera e propria sfida per la casa di Redmond vista la complessità della lingua. La scelta di supportare da subito anche l’italiano è dovuta, invece, al grande interesse suscitato attorno a Skype Translator da parte degli utenti italiani. Questo importante aggiornamento della piattaforma di traduzione simultanea di Skype non porta, però, con se solo il supporto a due nuove lingue ma introduce anche ulteriori affinamenti e nuove funzionalità. Focus di questi miglioramenti il rendere il più naturale possibile la conversazione tra i partecipanti alla chat.

L’update di Skype Translator porta con se, dunque, la possibilità di ascoltare i messaggi nel linguaggio scelto e di poter visualizzare la traduzione in tempo reale delle parole pronunciate dall’interlocutore. Sempre nell’ottica di offrire una traduzione più confortevole, durante le chat, l’interlocutore potrà continuare a parlare anche se la traduzione è ancora in corso. In questo caso, il volume dell’interlocutore sarà abbassato, mentre sarà ampliato quello relativo alla traduzione.

Gli utenti, adesso, potranno disattivare l’audio della traduzione nel caso volessero limitarsi a leggere i testi tradotti. Si ricorda, infine, che Skype Translator è disponibile solo ad un numero limitato di utenti che hanno ottenuto l’accesso al programma di test. Per partecipare al programma di sviluppo, qualora Microsoft dovesse ampliare la platea di tester, è possibile registrarsi all’interno del sito ufficiale dedicato alla piattaforma di comunicazione.

Fonte: Skype • Immagine: Skype • Notizie su: ,