QR code per la pagina originale

A bordo degli aerei SAS con Google Street View

La compagnia aerea SAS ha realizzato, in collaborazione con Google, un tour virtuale nelle cabile dei velivoli basato sulla tecnologia di Street View.

,

Quella messa in campo da Google e dalla compagnia aerea SAS (Scandinavian Airlines System) è un’iniziativa prettamente commerciale, ma comunque interessante per capire quali sono le reali potenzialità della piattaforma Street View, finora impiegata per consentire agli utenti di visitare luoghi di tutto il mondo attraverso immagini panoramiche a 360 interattive. Il progetto adotta lo stesso approccio, ma applicandolo ai velivoli.

L’azienda ha infatti ristrutturato la cabina interna di alcuni aerei a lunga percorrenza e, per mostrarne il restyling a viaggiatori e potenziali clienti, ha deciso di affidarsi alla tecnologia di bigG. Il risultato si può osservare sul sito ufficiale della società, dove spostandosi con il cursore del mouse o con un tap sui dispositivi touchscreen è possibile immaginare di trovarsi a bordo del velivolo. Ovviamente il punto d’osservazione può essere regolato all’altezza dei sedili, poiché per la maggior parte del tragitto è lì che i passeggeri trascorrono il loro tempo. Le fotografie, scattate in alta risoluzione, mostrano sistemi avanzati per l’intrattenimento, con tanto di cuffie e un’ampio schermo su cui visualizzare film o altri contenuti.

Le nuove cabine degli aerei SAS su Google Street View

Le nuove cabine degli aerei SAS su Google Street View

La navigazione tra le varie sezioni dell’aeromobile può essere effettuata anche utilizzando la mini-mappa presente nell’angolo inferiore sinistro della pagina oppure tramite il menu in alto a sinistra. Per chi se lo sta chiedendo, curiosamente è possibile visitare anche l’interno dei bagni. Queste le parole di Stefan Hedelius, vicepresidente della divisione Brand & Marketing di SAS.

La nostra nuova cabina per i viaggi più lunghi ha suscitato grande interesse per il design e le funzionalità, sia tra i clienti che per quanto riguarda i media. È stato un grande investimento e abbiamo voluto mostrarla ai nostri clienti che non hanno ancora avuto la possibilità di visitarla.

Fonte: SAS • Via: SlashGear • Notizie su: