QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 5, display UHD e dual edge

Il Galaxy Note 5, che dovrebbe debuttare all'IFA 2015, potrebbe essere il primo smartphone Samsung con display Super AMOLED Ultra HD (2160x3840 pixel).

,

Non c’è due senza tre. Dopo il Galaxy Note Edge e il Galaxy S6 edge, Samsung dovrebbe annunciare una versione con schermo curvo del Galaxy Note 5. Ci sarà ovviamente anche una versione flat e per entrambi i dispositivi si prevede una risoluzione Ultra HD. Probabile anche il debutto di una nuova tecnologia di fabbricazione.

Le prime indiscrezioni relative ad un pannello Super AMOLED 4K risalgono ad un anno fa. Realizzare un display Ultra HD di piccole dimensioni richiede il superamento di diversi ostacoli. Molto più semplice progettare schermi per TV con diagonali elevate.

Durante gli Analist Days, il produttore coreano ha mostrato la roadmap che prevede la disponibilità dei pannelli con risoluzione di 2160×3840 pixel nel corso del 2015. La produzione di massa dovrebbe essere avviata nel mese di agosto, quindi il primo dispositivo Ultra HD di Samsung potrebbe essere il Galaxy Note 5, il cui lancio è previsto all’IFA di Berlino. Secondo Phone Arena, la variante dual edge avrà una diagonale da 5,78 pollici, mentre il modello flat avrà uno schermo da 5,89 pollici. Ciò significa 762 ppi per il primo e 748 ppi per il secondo, valori mai raggiunti in uno smartphone. Il Galaxy S6 si ferma a “soli” 577 ppi.

All’inizio del mese è trapelata un’altra indiscrezione: il Galaxy Note 5 potrebbe essere il primo smartphone con display in poliimmide, una materia plastica “ad alte prestazioni”, usata oggi nell’industria automobilistica e aeronautica.

Fonte: Phone Arena • Immagine: Samsung • Notizie su: , ,