QR code per la pagina originale

Samsung progetta uno smartphone da polso?

Un brevetto depositato da Samsung nel 2014 descrive un dispositivo che può essere utilizzato indifferentemente come smartphone e smartwatch.

,

Samsung utilizza display OLED curvi per il Galaxy Note Edge e per il Galaxy S6 edge, ma in futuro potrebbe impiegare pannelli flessibili per realizzare uno smartphone da polso. Un brevetto depositato negli Stati Uniti nel 2014 mostra un dispositivo che può essere piegato e indossato come un braccialetto.

Il dispositivo indossabile immaginato dal produttore coreano prevede due “stati” di funzionamento. Quando è in posizione flat ha un aspetto simile ad uno smartphone, mentre in posizione arrotolata somiglia ad un braccialetto. La struttura portante del device è formata da vari segmenti ruotabili sui quali viene fissato il display flessibile. La trasformazione da flat ad arrotolato e viceversa è possibile grazie alla presenza di una molla bistabile.

L’ibrido smartphone-braccialetto integra tutti i componenti necessari per effettuare chiamate vocali, visualizzare immagini e riprodurre brani musicali. In sostanza potrebbe essere un’evoluzione del prossimo smartwatch, noto come Gear A, che Samsung annuncerà nei prossimi mesi. Il design ricorda vagamente un altro indossabile, ovvero il Neptune Hub.

Essendo un brevetto non c’è nessuna certezza che il dispositivo arrivi sul mercato in un prossimo futuro.

Fonte: Patently Mobile • Notizie su: ,