QR code per la pagina originale

Jawbone UP3, niente tuffi con il fitness tracker

Il Jawbone UP3 non ha superato i test di resistenza alla acqua, quindi non potrà essere indossato al mare o in piscina, ma solo sotto la pioggia.

,

Doveva essere il fitness tracker più avanzato del mondo, ma ora il Jawbone UP3 non offrirà più la caratteristica assente in altri simili prodotti. Contrariamente a quanto annunciato all’inizio di fine novembre, il gadget non può essere indossato al mare o in piscina, ma solo sotto la doccia.

Il produttore californiano ha avviato la produzione di massa e dal 20 aprile invierà il fitness tracker agli utenti statunitensi che hanno effettuato il pre-ordine. Considerato l’elevato numero di richieste, le spedizioni verranno completate entro metà maggio. Jawbone ha spiegato anche il motivo per cui non sono state rispettate le scadenze prefissate. L’obiettivo originario era realizzare un fitness tracker resistente all’acqua fino ad una profondità di 10 metri. Durante la produzione, però, non tutte le unità hanno superato i test, quindi questa caratteristica è stata eliminata.

Il braccialetto resiste a pioggia, spruzzi, sudore e sotto la doccia, ma deve essere tolto dal polso prima di nuotare o fare surf, e bisogna evitare di esporlo a temperature estreme (sauna, bagno turco, ecc.). Niente tuffi o immersioni. Gli utenti possono eventualmente cancellare il pre-ordine, senza spese.

Jawbone UP3 è realizzato con diversi materiali (alluminio anodizzato, acciaio inossidabile ricoperto di nitruro di titanio e poliuretano termoplastico). In 9,3 millimetri di larghezza sono integrati un accelerometro a tre assi, un modulo Bluetooth 4.0, sensori che rilevano frequenza cardiaca, respirazione, risposta galvanica della pelle, temperatura della pelle, temperatura dell’ambiente e tre LED colorati (blu per il sonno, arancione per l’attività e bianco per le notifiche).

Il piccolo gadget può essere utilizzato per monitorare l’attività fisica, la qualità del sonno e tenere traccia dei cibi mangiati. La batteria ai polimeri di litio da 38 mAh ha un’autonomia fino a 7 giorni e può essere ricaricata tramite cavo USB magnetico in circa 100 minuti. La sincronizzazione dei dati avviene con le app per iOS e Android. In Italia arriverà a fine anno. Il prezzo è 179,99 euro.

Fonte: Jawbone • Notizie su: Jawbone UP3, ,