QR code per la pagina originale

Office Online modifica i documenti di Dropbox

Microsoft ha annunciato l'integrazione di Dropbox in Office Online; gli utenti adesso potranno editare direttamente online i documenti salvati sul cloud

,

L’anno scorso, Microsoft aveva annunciato un accordo con Dropbox per integrare il servizio cloud all’interno di Office. Integrazione che è stata già portata a termine all’interno, per esempio, delle app per iOS ed Android e che adesso arriva anche su Office Online. Grazie a questa novità, tutti gli utenti che utilizzano Office Online potranno integrare il loro account Dropbox per aprire ed editare tutti i documenti Office archiviati all’interno del servizio cloud.

Inoltre, tutti i nuovi documenti creati potranno essere salvati direttamente all’interno di Dropbox affinché siano disponibili sempre ed in ogni luogo. Viceversa, la stessa integrazione è disponibile anche attraverso l’interfaccia web di Dropbox. Gli utenti, navigando all’interno del loro account cloud, potranno aprire direttamente in Office Online tutti i documenti Word, Excel e PowerPoint. Grazie a questa nuova integrazione, lavorare sui documenti direttamente online è ancora molto più semplice. L’integrazione tra Office Online e Dropbox è disponibile immediatamente per tutti. Per provarla, gli utenti non dovranno fare altro che avviare Office Online o accedere al proprio account Dropbox.

Trattasi, dunque, di una novità molto importante soprattutto considerano gli oltre 300 milioni di utenti Dropbox e gli oltre 35 miliardi di documenti Office salvati all’interno del servizio cloud. Sebbene Microsoft possa già contare su OneDrive, uno degli obiettivi dell’accordo con Dropbox è quello di attirare, e contestualmente spingere sulle vendite di Office 365, tutti gli utenti che utilizzano Dropbox e che non vogliono abbandonare l’utilizzo di questa piattaforma cloud per le loro attività.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft • Notizie su: , , ,