QR code per la pagina originale

Il grande giorno del Samsung Galaxy S6

Debutta oggi in Italia il nuovo Samsung Galaxy S6 che potrà essere acquistato nei centri commerciali e nei negozi degli operatori a partire da 739 euro.

,

Il Samsung Galaxy S6 e il Samsung Galaxy S6 Edge debuttano ufficialmente oggi in Italia anche se in realtà molti negozi avevano nei giorni scorsi rotto l’embargo della casa coreana anticipando l’inizio delle vendite dei nuovi attesissimi smartphone Android top di gamma. Da oggi ufficialmente in vendita, i nuovi Samsung Galaxy S6 possono essere acquistati a partire da 739 euro nella versione “flat” da 32 GB di memoria flash.

Speciale: Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6: Flat e Edge

Samsung ha stupito tutti quest’anno presentando non un solo top di gamma ma bensì due. La versione flat può essere considerata la versione classica del Samsung Galaxy S6, mentre la variante Edge si differenzia solo per lo schermo con doppia curvatura ai lati. Samsung Galaxy S6 Edge rappresenta, dunque, una novità assoluta per il panorama Android ed è già diventato ambitissimo ancora prima di essere effettivamente messo in vendita.

Dal punto di vista squisitamente tecnico, entrambe le varianti adottano un display da 5,1 pollici Quad HD (risoluzione 2560×1440, pixel 576 ppi), un processore octa core Exynos 7420 da 64-bit, una GPU Mali-T760, 3 GB di RAM, una memoria interna da 32 o 64, una fotocamera da 16 megapixel con autofocus e flash LED posizionata sul retro della scocca, un sensore frontale da 5 megapixel, un modulo WiFi, il 4G-LTE, il Bluetooth 4.1, l’NFC, una porta micro-USB 2.0 ed una batteria da 2.600 mAh. Prezzi a partire da 739 euro per la variante flat da 32 GB sino ai 999 euro per la variante Edge con 64 GB di memoria flash.

Sconti, offerte e operatori

Grazie alla concorrenza dei negozi online, il prezzo del Samsung Galaxy S6 è destinato nel corso dei prossimi mesi ad essere limato verso il basso. Da subito sono comunque disponibili le prime offerte che consentono agli acquirenti di risparmiare qualcosina sul prezzo ufficiale d’esordio. Per esempio, su eBay è possibile acquistare il Samsung Galaxy S6 32 GB bianco brandizzato TIM al prezzo di 649 euro. Oppure, attraverso il noto eShop di Gli Stockisti è possibile acquistare i nuovi Samsung Galaxy S6, nella variante con garanzia europea, ad un prezzo subito concorrenziale.

Anche gli operatori si sono mossi per inserire i Samsung Galaxy S6 all’interno dei loro listini creando un’offerta ad hoc. Vodafone, per esempio, è stata la prima a proporre un’offerta dedicata ai nuovi top di gamma Android della casa coreana abbinandoli agli abbonamenti Relax. Anche Wind ha reso nota la sua proposta commerciale mentre mancano all’appello TIM e 3 Italia (update: ecco l’offerta di 3 Italia) che sicuramente colmeranno questa lacuna già fin dalle prossime ore.

Galaxy S6: perché si

Il Samsung Galaxy S6 è un prodotto ambizioso che ha visto Samsung ripartire da zero per proporre uno smartphone totalmente nuovo, maggiormente raffinato grazie all’utilizzo di materiali nobili e caratterizzato da un elevato contenuto tecnologico in grado di offrire un’esperienza d’uso di altissimo livello. L’ambizione è alta: i problemi di mercato del Galaxy S5 hanno costretto il gruppo ad investire nella nuova versione e soprattutto la variante Edge ha oggi un qualcosa di unico in grado di identificare fortemente il device e renderlo pertanto appetibile e raffinato.

Trattasi probabilmente di uno degli smartphone più belli del 2015, in attesa di capire cosa potrà proporre il mercato nella seconda metà dell’anno. Il Samsung Galaxy S6 è dunque indicato per tutti coloro i quali cercano non solo tanta sostanza (ed in questo caso le specifiche non mentono), ma anche un pizzico di glamour e di esclusività.

Galaxy S6: perché no

Il Samsung Galaxy S6 è uno smartphone senza compromessi anche nel prezzo. Come un po’ tutti i nuovi top di gamma (vedi iPhone 6 e HTC One M9) presenta un prezzo d’accesso davvero elevato che tocca vette ancora più alte nelle varianti più costose. Lo sforzo economico è forse l’unico vero difetto di questo terminale. Un problema che può essere comunque superato attendendo i primi ribassi o aderendo alle offerte degli operatori. La pazienza può essere insomma una buona dote per gli utenti, mentre potrebbe essere un pericolo per Samsung che sui numeri delle prime settimane costruirà gran parte del proprio mercato per l’anno corrente.