QR code per la pagina originale

Windows 10 per smartphone: build 10051 disponibile

Microsoft ha rilasciato la nuova Technical Preview di Windows 10 per smartphone, build 10051, che include Spartan e nuove applicazioni universali

,

Microsoft ha rilasciato la nuova Technical Preview di Windows 10 per smartphone. La nuova build 10051, come promesso da Gabriel Aul in più riprese, può essere installata su molti più Lumia rispetto alla precedente release. Rimangono ancora fuori il Lumia 930 e il Lumia Icon a causa di un problema di scaling con lo schermo. I possessori di questi smartphone dovranno, dunque, ancora pazientare un po’ per poter provare Windows 10 sui loro dispositivi.

Windows 10 per smartphone: installazione

Installare la Techincal Preview di Windows 10 per smartphone è molto semplice. Gli iscritti al programma Windows Insider che dispongono di un terminale Lumia compatibile dovranno solamente scaricare ed installare l’app “Windows Insider“, effettuare il login con le credenziali del profilo Insider, cercare l’aggiornamento ed effettuare il download diretto dell’update con la stessa procedura di un normale aggiornamento di Windows Phone. Per gli insider in possesso di un Lumia con Windows 10 già a bordo, la procedura di aggiornamento alla nuova build rilasciata oggi è sempre la medesima (Impostazioni-> Aggiornamenti). Il processo di installazione può richiede anche parecchio tempo a seconda della velocità della linea e della potenza del processore del terminale.

Windows 10 per smartphone, build 10051: le novità

La nuova Technical Preview di Windows 10 per smartphone rilasciata oggi da Microsoft porta con se molte altre novità oltre ad una maggiore compatibilità con i terminale della famiglia Lumia.

La build 10051 di Windows 10 per smartphone introduce, come nella versione desktop, il nuovo browser Spartan. Trattandosi di una primissima release coesisterà in un primo momento con Internet Explorer 11 che sarà ancora il browser principiale per questa build. Spartan è presente all’interno delle app installate sul telefono. La casa di Redmond conta sui feedback degli Insider per perfezionare quanto prima Spartan per smartphone.

La nuova Technical Preview di Windows 10 per smartphone introduce molte nuova applicazioni universali, alcune delle quali anticipate da alcune indiscrezioni emerse dalla rete nei giorni scorsi. La build 10051 porta al debutto le nuove app di posta e calendario, completamente riviste rispetto a quelle attuali di Windows Phone. Le app di posta e calendario possono connettersi con gli account Office 365, Exchange, Outlook.com, Gmail, Google Calendar, Yahoo !, IMAP, POP e tanti altri.

La nuova build porta al debutto anche le nuove app telefono, messaggi, contatti e mappe. Rivista anche l’interfaccia del multitasking. In particolare, sul Lumia 1520, è stato modificato il layout che permette di passare da un’applicazione all’altra con maggiore facilità.

Il change log della build 10051 di Windows 10 per smartphone continua anche con una nutrita serie di bug risolti tra cui quelli legati a Cortana, la tastiera e l’app foto.

Windows 10 per smartphone, build 10051: quello che non funziona

Trattandosi di una build di test non mancano i bug, dunque il suggerimento è sempre quello di provare Windows 10 su uno smartphone secondario per non incorrere in problemi durante l’uso di tutti i giorni del terminale. La lista dei bug è molto lunga ed è disponibile sul sito di Microsoft.

Tra le problematiche più evidenti, la rimozione dell’hub Office. Sino al rilascio della prossima build e della nuova app Office, gli utenti non potranno aprire ed editare documenti Word, Excel, PowerPoint e OneNote.

Fonte: Microsoft • Notizie su: , ,