QR code per la pagina originale

iOS 8.4 agli sviluppatori: una nuova app Musica

Apple ha rilasciato ieri agli sviluppatori la prima beta del quarto aggiornamento di iOS 8: arriva un'applicazione Musica del tutto rinnovata.

,

A pochi giorni dal rilascio di iOS 8.3, Apple ha consegnato ieri agli sviluppatori la prima beta di iOS 8.4. Tra le novità un’app Musica completamente ridisegnata, sebbene non sia ancora stato inaugurato quel rinnovamento di Beats Music atteso per la WWDC di giugno. Si tratta di un primo passo in questa direzione?

Intitolate 12H4074d, la build di iOS 8.4 è stata resa disponibile agli sviluppatori dall’iOS Developer Center, in abbinato alla beta di Xcode 6.4. La novità maggiore è un’app Musica completamente rinnovata: include un nuovo design, un nuovo player ridotto, nonché una migliorata visualizzazione di iTunes Radio.

Partendo dall’estetica, la nuova applicazione per iOS è pensata per navigare più facilmente all’interno del proprio catalogo di brani. L’utente ha inoltre più opzioni di personalizzazione, non solo con la possibilità di inserire immagini e descrizioni personali per le playlist, ma anche godendo di fotografie ad alta risoluzione per i musicisti preferiti all’interno della visualizzazione Artisti. Non ultimo, gli album e le playlist recenti sono ora in cima all’elenco del catalogo, per favorirne la ricerca e facilitare l’ascolto di nuova musica.

Anche il look di iTunes Radio, al momento non ancora disponibile in Italia, è stato migliorato. Integrato perfettamente all’interno dell’applicazione principale, permette di ritrovare con più facilità le stazioni radio preferite o, in alternativa, quelle d’ascolto recente. Inoltre, sensibile rilevanza è accordata alle “featured stations”, quelle curate dallo stesso team di Cupertino.

Il nuovo player a dimensione ridotta, ribattezzato MiniPlayer, permette di avere sempre a disposizione i controlli di riproduzione, anche mentre si sfoglia la propria libreria. Allo stesso modo, la sezione dedicata alla riproduzione in corso risulta più evidente, grazie a copertine più efficaci e, fatto non da poco, a un accesso immediato ad AirPlay per attivare lo streaming intradomestico sull’HiFi di casa. Anche l’elenco dei brani di successiva riproduzione ottimizza le sue performance, affinché l’utente possa riordinare la coda di riproduzione o eliminare brani che non desidera ascoltare.

Infine, la ricerca globale permette di trovare qualsiasi elemento all’interno di Musica, con una piena integrazione con iTunes Radio affinché lo streaming musicale possa essere avviato direttamente dalla barra di ricerca.

Trattandosi della prima beta, l’aggiornamento potrebbe presentare bug o malfunzionamenti, quindi è consigliato unicamente agli sviluppatori. Al momento, non è dato sapere se verrà rilasciato in beta pubblica come il predecessore iOS 8.3.

Galleria di immagini: iOS 8, le foto

Fonte: MacRumors • Via: AppleInsider • Immagine: Denys Prykhodov via Shutterstock • Notizie su: , , , ,