QR code per la pagina originale

Microsoft inizia il rilascio di Skype for Business

Annunciato a marzo, Microsoft ha iniziato la distribuzione di Skype for Business che andrà a sostituire in ambito aziendale Lync

,

Dopo aver distribuito lo scorso mese di marzo la Technical Preview di Skype for Business, Microsoft ha annunciato il rilascio ufficiale del client di messaggistica aziendale come parte dell’aggiornamento di aprile per Office 2013. Contestualmente, la casa di Redmond ha iniziato il roll out della versione web based di Skype for Business per tutti i clienti Office 365. Distribuzione che dovrebbe essere completata, secondi i piani dell’azienda, entro la fine di maggio.

I clienti che utilizzano Lync Online all’interno di Office 365, potranno accedere a Skype for Business nel corso delle prossime settimane. Skype for Business, come ben noto da tempo, prenderà il posto di Lync come strumento di comunicazione e collaborazione in ambito aziendale. Skype for Business è stato sviluppato basandosi sull’esperienza di Skype che ogni giorno più di 300 milioni di utenti utilizzano per comunicare con amici e colleghi di lavoro. Skype for Business unirà la semplicità di Skype alle funzionalità di Lync, offrendo chiamate audio, videochiamate, messaggi, presenza e meeting online, grazie anche all’integrazione con le applicazioni di Office 365.

Microsoft vede un futuro in cui Skype è onnipresente: smartphone, tablet, smartwatch, PC e grandi schermi touch. Il lavoro collaborativo viene semplificato dall’uso di varie tipologie di input, gesture e voce inclusi.

Per semplificare la migrazione tra Lync a Skype for Office, gli amministratori di sistema di Lync Online o Lync Server potranno decidere quando rendere disponibile agli utenti il nuovo servizio.

Fonte: Microsoft • Immagine: Microsoft • Notizie su: ,