QR code per la pagina originale

Salone del Mobile: oggetti ispirati alla Ford GT

In occasione del Salone del Mobile 2015, Ford Motor Company rielabora alcuni oggetti comuni secondo il look e i principi della nuova Ford GT.

,

Degli oggetti ispirati al linguaggio della Ford GT, in occasione dell’edizione 2015 del Salone del Mobile di Milano. È questa l’iniziativa del team globale dei designer di Ford Motor Company, i quali hanno scelto la kermesse meneghina per rielaborare alcuni prodotti ben noti in una nuova chiave estetica.

Una chitarra, una barca a vela e anche un biliardino: sono questi gli oggetti voluti dagli esperti per una rilettura in base alla Ford GT. Il tutto applicando la stessa filosofia estetica che caratterizza la supercar dell’Ovale Blu: un’auto che si distingue, così come spiegano i designer, per innovazione, connessione, immediatezza e naturalmente versatilità. Così spiega Moray Callum, Vice Presidente Design di Ford Motor Company:

I nostri centri globali di design sono attraversati da infinite vene creative. Il pubblico raramente entra in contatto con più del 10% del lavoro che svogliamo nei nostri studi. Questa è un’occasione perfetta per condividere la creatività dei nostri team e per offrire ai nostri designer l’opportunità di andare oltre le convenzioni del mondo dell’auto e di lasciare spazio a idee innovative che in futuro potranno ispirare i nuovi design Ford.

Lo sviluppo della Ford GT, in particolare dei suoi interni, è stato guidato da tre principi fondamentali, così come illustrato in un comunicato dell’azienda:

  • Innovazione: per cambiare le modalità con cui il guidatore interagisce con l’auto;
  • Connessione: la tecnologia che permette all’automobilista di rimanere in diretto e continuo contatto;
  • Immediatezza: l’accessibilità delle funzioni, tramite un’evidente integrazione nell’auto, per un interazione immediata e in tempo reale.

Questi propositi si sposano anche con soluzione aerodinamiche avanzate, nonché con l’utilizzo di materiali compositi come la fibra di carbonio. Così prosegue Callum:

Nel corso degli ultimi anni siamo stati protagonisti di una straordinaria accelerazione nello sviluppo di nuovi design. Continuando ad andare avanti dobbiamo costruire, sulla base di quanto realizzato, soluzioni innovative ed emozionanti. Gli interni della Ford GT si basano sul DNA dell’Ovale Blu e ne allargano gli orizzonti.

Ford Motor Company è presente sia al Salone del Mobile che al FuoriSalone, con l’installazione di Attilio Stocchi intitolata “FAVILLA, Ogni Luce, Una Voce”. Un viaggio tra le dimensioni della luce sempre ispirato dalla Ford GT, a cui si aggiungono in esposizione altri prodotti come una lampada, un altoparlante e due aree lounge.

Gli oggetti dedicati all’auto si trovano presso la Ford Design Lounge di Fiera Milano, al padiglione 13. Favilla, invece, è aperta al pubblico dal 14 al 19 aprile, dalle 11 alle 23 in Piazza San Fedele.