QR code per la pagina originale

Facebook testa i messaggi di lontananza

Facebook sta testando la funzionalità "Sidebar Status" che consente agli utenti di lasciare un messaggio ai loro amici sulle loro attività lontane dal PC

,

Prima della nascita di Facebook, le soluzioni di messaggistica istantanea esistevano già. I più vecchi internauti si ricordano, per esempio, di ICQ, AIM e di tante altre soluzioni che all’inizio degli anni 2000 andavano per la maggiore sul web. Questi servizi non erano solo delle semplici chat ma potevano essere utilizzati anche per far sapere agli amici cosa si stava facendo lontani dal computer. Ora, Facebook ha deciso di prendere spunto dal passato e di introdurre questa particolare funzionalità dei vecchi servizi di messaggistica rivedendola ed integrandola nelle app per iOS ed Android. “Sidebar Status“, questo il nome della nuova funzionalità di Facebook, permette di lasciare un messaggio agli amici su cosa si sta facendo mentre si è lontani dalla tastiera del computer ed è in fase di test tra gli utenti di Taiwan e dell’Australia.

La sidebar dell’app per iOS o Android (la barra laterale), può essere richiamata con un semplice swipe dal bordo destro e mostra solitamente tutti gli amici con cui gli utenti si scambiano più messaggi. Adesso, gli utenti potranno trovare accanto al nome dei loro amici un messaggio che indica la loro attività attuale lontana dal social network. Per esempio, gli utenti potranno specificare che stanno studiando, stanno andando al lavoro o che stanno effettuando molte altre tipologie di attività. I messaggi possono essere, inoltre, accompagnati da delle emoticon da utilizzarsi per esprimere con maggiore precisione lo stato d’animo.

Facebook Sidebar Status

Facebook Sidebar Status (immagine: The Verge).

I messaggi compariranno solo nella sidebar e non nella timeline di Facebook e rimarranno presenti per un massimo di 12 ore. Facebook ha curato con attenzione anche la gestione della privacy. Di default, i messaggi sulla sidebar potranno essere visti solo dagli amici ma è possibile specificare ulteriori limitazioni.

Facebook, dunque, con un tocco di nostalgia riprende e rivede a modo suo una delle funzionalità più amate dei vecchi sistemi di messaggistica della prima era di internet. Obbiettivo, quello di offrire un nuovo strumento per consentire agli iscritti di rimanere maggiormente in contatto con gli amici anche quando sono lontani dal computer.

Fonte: The Verge • Immagine: Nativemobile • Notizie su: , ,