QR code per la pagina originale

Microsoft aggiorna Office 2016 Preview per Mac

Microsoft ha aggiornato la versione Preview di Office 2016 per computer Mac portando diversi correttivi ed introducendo nuove funzionalità inedite

,

Microsoft aveva promesso che sino al momento del rilascio finale avrebbe costantemente aggiornato la versione Preview del nuovo Office 2016 per computer Mac. Promessa mantenuta perché la casa di Redmond ha rilasciato un corposo aggiornamento della suite per la produttività dedicata ai computer della mela morsicata che vedrà la luce nella seconda metà del 2015. L’update si focalizza soprattutto sulle app Word, Excel, Powerpoint ed Outlook ed oltre a migliorare stabilità e prestazioni va soprattutto ad integrare nuove funzionalità.

Il completo change log è disponibile sul sito della casa di Redmond, tuttavia, si evidenziano le nuove funzioni per la registrazione delle Macro e per la ricerca per i modelli di documenti online su Word, la nuova funzione Analysis ToolPak e “Solver” in Excel, l’ottimizzazione di VoiceOver per PowerPoint e la funzione “Propose New Time” in Outlook che consente ai partecipanti di un meeting di proporre un nuovo orario per la riunione e agli organizzatori la possibilità di vedere e modificare le proposte. L’aggiornamento può essere installato mediante lo strumento “Microsoft AuotUpdate” incluso nella suite.

Si ricorda che per poter utilizzare Office 2016 per computer Mac è necessario disporre di Mac OS X Yosemite (10.10) installato sul computer. Per i possessori di Office 2011 trattasi di una gradita notizia che evidenzia l’impegno della casa di Redmond di migliorare la nuova suite per la produttività che andrà a sostituire l’oramai vecchia suite di Microsoft colmando le lacune con il mondo Windows.

Infine, si sottolinea che Office 2016 per computer Mac include la versione aggiornata degli applicativi Word, Excel, PowerPoint, OneNote e Outlook, ripensati per offrire una user experience innovativa e per rendere ancora più semplice qualsiasi operazione. Inoltre, l’intera suite è stata ridisegnata per sfruttare il supporto per i display full retina con migliaia di grafiche ottimizzate che rendono contestualmente l’interfaccia molto più moderna ed al passo con i tempi.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,