QR code per la pagina originale

Panasonic Toughpad 4K, nuovo tablet da 20 pollici

La nuova versione del Panasonic Toughpad 4K da 20 pollici integra il recente processore Intel Core i5-5300U vPro e offre un'uscita HDMI 2.0.

,

Panasonic ha rinnovato la dotazione hardware del suo mega tablet da 20 pollici. Il nuovo Toughpad 4K conserva il design e la robustezza della precedente versione, ma offre un processore più potente e una porta HDMI 2.0. Rispetto alla prima generazione, annunciata a settembre 2013, il produttore giapponese ha dimezzato il prezzo: 2.999 dollari. Il device sarà in vendita dal mese di luglio.

Il Toughpad 4K possiede uno schermo IPS da 20 pollici con risoluzione 4K (3840×2560 pixel, 230 ppi) e rapporto d’aspetto 15:10. Il telaio in lega magnesio, rinforzata con fibra di vetro, consente al tablet di resistere a cadute da un’altezza di circa 80 centimetri. Le specifiche sono di altissimo livello: processore Intel Core i5-5300U vPro (architettura Broadwell) a 2,3 GHz, GPU Intel HD Graphics 5500, 8 GB di RAM, SSD da 256 GB e webcam a 720p con microfono integrato.

Panasonic ha aggiunto inoltre le porte USB 3.0, Ethernet, HDMI 2.0 e Mini DisplayPort, e un lettore di card SDXC UHS-II. La connettività wireless è garantita da moduli WiFi 802.11a/b/g/n/ac e Bluetooth 4.0. Sono presenti anche quattro sensori: luce ambientale, bussola, giroscopio e accelerometro. Dimensioni e peso sono ovviamente “esagerati”: 475x333x12,7 millimetri e 2,5 Kg. Il tablet è dunque poco portabile e deve essere usato su una scrivania.

Il sistema operativo installato è Windows 8.1 Pro. L’utente può acquistare vari accessori, tra cui il cradle che integra tre porte USB 3.0, una Ethernet e un’uscita HDMI aggiuntive, una stilo ottica e una staffa per il montaggio VESA.