QR code per la pagina originale

Maps per Windows 10 combina Bing e HERE Maps

Microsoft ha integrato in Windows 10 per smartphone la nuova app Maps che eredita diverse funzionalità da Bing e HERE Maps.

,

L’ultima build 10051 di Windows 10 per smartphone include nuove applicazioni universali. Gli utenti iscritti al programma Windows Insider possono testare una versione preliminare dell’app Maps, che ora offre la stessa esperienza di navigazione della corrispondente versione per desktop. Microsoft ha combinato alcune funzionalità di Bing e HERE Maps per realizzare un servizio di qualità migliore rispetto a quello disponibile su Windows Phone 8.1.

Come tutte le app universali, anche Maps può essere utilizzata indifferentemente su PC, tablet e smartphone, ma l’azienda di Redmond ha ottimizzato l’interfaccia per consentire una migliore interazione con le dita su un display di piccole dimensioni. L’utente può utilizzare le gesture per eseguire diverse operazioni, come il pinch-to-zoom per ingrandire o rimpicciolire la mappa. Con due dita, invece, è possibile ruotare la mappa e cambiare la prospettiva. I pulsanti Show my location e Map views permettono di zoomare la posizione attuale dell’utente e di visualizzare le immagini aeree o le condizioni del traffico in tempo reale.

L’enorme database di Bing viene sfruttato per mostrare informazioni dettagliate sui punti di interesse, per ognuno dei quali sono disponibili l’indirizzo, i contatti, le immagini, le recensioni e, in caso di ristoranti, l’opzione per la prenotazione di un tavolo. Maps per Windows 10 visualizza inoltre i luoghi nelle vicinanze, suddivisi per categoria.

Maps per Windows 10

La funzionalità di navigazione derivano invece da HERE Maps. L’utente può cercare il percorso per raggiungere una destinazione, scegliendo il mezzo di trasporto (piedi, auto e mezzi pubblici). L’app mostrerà il tragitto più veloce, tendendo conto delle condizioni del traffico. È disponibile inoltre la navigazione vocale turn-by-turn con l’indicazione dei limiti di velocità.

Le mappe possono essere scaricate sullo smartphone e utilizzate senza connessione Internet. L’accesso con un account Microsoft consente di sincronizzare preferiti, luoghi e ricerche recenti tra PC e dispositivo mobile. Nella versione desktop dell’applicazione sono state aggiunte le immagini 3D e la visualizzazione Streetside.

Fonte: Microsoft • Immagine: Windows Central • Notizie su: , ,