QR code per la pagina originale

Angela Ahrendts tra Apple Watch e il nuovo MacBook

Angela Ahrendts appare in un video interno per spiegare allo staff di Apple Store come avverrà il lancio di Apple Watch e del nuovo MacBook: ordini online.

,

Angela Ahrendts torna a parlare del lancio di Apple Watch e delle consegne del nuovo MacBook, a seguito delle comunicazioni interne della scorsa settimana. E conferma nuovamente come lo smartwatch non sarà disponibile per l’acquisto diretto in negozio il 24 aprile, ma solo tramite il canale online. Di conseguenza, almeno nelle nazioni della prima tornata di vendita, negli Apple Store si procederà ai try-on e alle configurazioni personali, quest’ultime pensate per chi ha già ricevuto il dispositivo.

Angela Ahrendts ha rilasciato queste nuove informazioni in un video dedicato allo staff di Apple Store, inizialmente pensato per la diffusione interna e poi pubblicato online dalla redazione del sito francese Mac4Ever. Nel breve filmato, la dirigente spiega come il feedback sul dispositivo sia stato estremamente positivo, così come i preordini. Per questo motivo, il 24 aprile Apple non offrirà la vendita diretta: con ogni probabilità, gli utenti che si dovessero recare in negozio per provare le combinazioni di Apple Watch, verranno poi dirottati sul sito ufficiale dell’azienda per effettuare un ordine, qualora lo desiderassero. Durante il girato, tuttavia, si spiega come si tratti di una situazione del tutto unica, poiché quella di Apple Watch è una categoria interamente nuova. Apple, in altre parole, non rinuncerà ai suoi lanci ormai culto in negozio, con ore e ore di fila davanti agli store:

Non è stata una decisione facile. Credo sia davvero importante ricordare a ogni singolo cliente come non si tratti soltanto di un nuovo prodotto per noi, ma di una categoria completamente nuova. È la prima volta che mostriamo un prodotto due settimane prima della sua disponibilità.

Non solo Apple Watch: Angela Ahrendts entra nel merito anche del nuovo MacBook, un altro dispositivo che sta cogliendo pareri molto favorevoli da parte del pubblico. La richiesta di laptop in grigio siderale e in oro sarebbe davvero stupefacente e, per questo, la società si starebbe impegnando nel fornire dei modelli da mostrare in quegli Apple Store che ancora non hanno ricevuto degli esemplari. Anche in questo caso, è attesa una forte collaborazione da parte dello staff targato mela morsicata, soprattutto per aiutare l’utente a effettuare la transizione alla singola porta del dispositivo, la USB Type C.

Galleria di immagini: Apple Watch: le prime immagini
Galleria di immagini: Nuovo MacBook, le immagini