QR code per la pagina originale

Facebook: più spazio agli amici

Facebook ha modificato l'algoritmo del News Feed dando più visibilità ai contenuti degli amici, penalizzando però quella delle Pagine degli editori

,

Facebook darà maggiore spazio alle notizie condivise dagli amici. L’obbiettivo del News Feed di Facebook è quello di mostrare agli utenti ciò che può interessare a loro dando il giusto spazio agli aggiornamenti pubblicati dagli amici, dagli editori, dalle società e da tutti i propri contatti indipendentemente da chi essi siano. Nel News Feed questo equilibrio ovviamente varia a seconda di ciò che le persone sono più interessate a scoprire ogni giorno. Il social network ha dunque annunciato alcuni cambiamenti al suo algoritmo che gestisce i News Feed per offrire una migliore esperienza d’uso, dando maggiore spazio alle notizie condivise dagli amici.

Nella fattispecie, Facebook ha posto in essere tre importanti aggiornamenti al suo News Feed. La prima modifica va in contro alle esigenze di quegli utenti che non hanno molti contenuti a disposizione da visualizzare. Grazie a questo aggiornamento, gli utenti non raggiungeranno mai la fine del loro News Feed in quanto saranno visualizzati maggiori contenuti dello stesso editore o contatto. Gli altri due cambiamenti apportati da Facebook, se da un lato offrono maggiore spazio alle notizie condivise dagli amici, dall’altro vanno potenzialmente a penalizzare la visibilità degli editori o delle società.

Il sociale network, infatti, darà maggiore visibilità a tutti i contenuti che interessano condivisi dagli amici. Per gli utenti, soprattutto per quelli dotati di una grande rete di amici, sarà così impossibile perdere gli aggiornamenti più importanti. I contenuti e le pagine degli editori e delle società saranno sempre presenti nel News Feed ma saranno collocati più in basso rispetto a prima. Infine, se un amico interagisce con un post di una pagina di un marchio o di un editore, sarà meno probabile che si presenti nel News Feed.

Il risultato finale di questo tentativo di bilanciamento da parte di Facebook è che gli amici otterranno maggiore visibilità a discapito delle Pagine degli editori e delle società che vedranno diminuire la loro visibilità all’interno del social network.

La variazione di traffico dipenderà in ogni caso dalla tipologia di contenuti che le Pagine su Facebook offrono, tuttavia trattasi di una notizia che sicuramente risulterà poco gradita soprattutto agli editori che veicolavano molto traffico sui loro siti sfruttando Facebook.

Il social network sta anche pensando di offrire proprio agli editori uno spazio dedicato alle notizie all’interno del social network ma la recente modifica dell’algoritmo del News Feed potrebbe allontanare gli editori da questo progetto.

Fonte: Facebook • Immagine: iWatch Apple • Notizie su: ,