QR code per la pagina originale

LG G Stylo, nuovo phablet di fascia media

Il G Stylo, successore del G3 Stylus, è un phablet da 5,7 pollici (1280x720 pixel) con processore Snapdragon 410, 1,5 GB di RAM e 8 GB di memoria interna.

,

Ad una settimana esatta dall’annuncio del G4, il produttore coreano ha svelato un nuovo phablet di fascia media. LG G Stylo, come si può dedurre dal nome, permette agli utenti di scrivere sullo schermo con la stilo in dotazione. Analizzando le specifiche si può supporre che il dispositivo sia il successore dell’attuale G3 Stylus, presentato ad agosto 2014.

Il G Stylo ha un design leggermente diverso dal suo predecessore (la parte frontale ha un unico colore) e, soprattutto, una dotazione hardware nettamente superiore. La diagonale dello schermo IPS è da 5,7 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel, 258 ppi), mentre il processore è un quad core Snapdragon 410 a 1,2 GHz. La quantità di RAM è stata incrementata a 1,5 GB, ma la memoria interna è rimasta invariata (8 GB). Fortunatamente, LG non ha eliminato lo slot microSD che può leggere card con capacità fino a 2 TB (nessun produttore offre attualmente una simile dimensione).

Le fotocamere hanno una risoluzione di 8 e 5 Megapixel, quindi un miglioramento per quella frontale e un passo indietro per quella posteriore (il G3 Stylus usa sensori da 13 e 1,3 Megapixel). La connettività è garantita dal supporto per le reti LTE e dalla presenza dei moduli WiFi 802.11a/b/g/n e Bluetooth 4.1. Sono presenti inoltre GPS, NFC e micro USB 2.0. La batteria ha una capacità di 3.000 mAh. La stilo può essere inserita nell’apposito alloggiamento, quando non utilizzata. Il sistema operativo installato è Android 5.0 Lollipop.

LG G Stylo è già disponile in Corea del Sud a 400.000 Won (circa 346 euro). Dal 5 maggio sarà in vendita nel resto del mondo.

Fonte: Phone Arena • Notizie su: LG G Stylo, ,