QR code per la pagina originale

Facebook annuncia Hello per Android

Facebook Hello sostituisce il dialer di Android e visualizza tutte le informazioni pubbliche del chiamante, anche se non è presente nella rubrica.

,

Dopo l’esperimento fallimentare di Facebook Home, l’azienda di Menlo Park vuole ora convincere gli utenti a sostituire un altro componente del sistema operativo Google. La nuova app Hello, sviluppata dal team Messenger, è infatti un dialer che mostra il nome del chiamante, blocca le chiamate indesiderate e consente di cercare i contatti.

Gli SMS sono ormai un ricordo del passato, ma le tradizionali telefonate sono ancora molto utilizzate, almeno finché non verranno soppiantate dalle chiamate VoIP, tanto odiate dagli operatori di tutto il mondo. Facebook potrebbe diventare il centro di tutte le comunicazioni, grazie al nuovo servizio Hello. L’app, disponibile gratuitamente sul Google Play Store, funziona come un caller ID, visualizzando sullo smartphone i dati della persona che ha effettuato una chiamata.

Quando l’utente riceve una chiamata, Hello mostrerà tutte le informazioni (foto, nome, numero, luogo, lavoro, ecc.) condivise pubblicamente o con gli amici su Facebook, anche se il numero del chiamante non è presente nella rubrica dello smartphone. Ciò dovrebbe ridurre il numero di chiamate senza risposta. Hello permette inoltre di bloccare le chiamate indesiderate, come quelle pubblicitarie. In realtà, la chiamata viene inviata alla segreteria telefonica. L’app consente, infine, di cercare una persona o un’azienda ed eventualmente di effettuare una chiamata tramite Messenger.

Facebook Hello è attualmente disponibile in Brasile, Nigeria e Stati Uniti. Non esiste una versione per iOS, in quanto il sistema operativo Apple non permette alle app di interagire con le chiamate telefoniche.

Fonte: Facebook • Notizie su: ,