QR code per la pagina originale

Holographic Platform: ecco le app Hololens

Microsoft, dal palcoscenico di Build 2015, annuncia Holographic Platform, la piattaforma di sviluppo di Windows 10 per le app Hololens.

,

Microsoft, dal palcoscenico di Build 2015, ha snocciolato qualche dettaglio in più sul suo progetto Hololens, il suo innovativo visore per la realtà virtuale. La casa di Redmond ha, infatti, annunciato Holographic Platform, un’estensione del programma di sviluppo di Windows 10, che gli sviluppatori potranno utilizzare per realizzare applicazioni per Hololens. Un progetto che solo alcuni mesi fa sembrava poco di più che un progetto sulla carta, diventa oggi molto più tangibile ed attraente.

L’obiettivo è creare una dimensione che si ispira alla realtà aumentata, creando immagini e contenuti che circondino l’utente di informazioni e intrattenimento. La creazione di app basate sulla piattaforma è la chiave di volta per arricchire di significato il progetto: la mano tesa agli sviluppatori in occasione della Build 2015 è il primo passo nella giusta direzione, quindi, per ambire a trasformare la Holographic Platform in un reale punto d’approdo per sviluppatori desiderosi di avventurarsi in questa nuova dimensione.

Microsoft è anche tornata a mostrare tutti i vantaggi della piattaforma, mostrando anche come funzionerà l’interazione con i visori per la realtà virtuale. Quando gli utenti indossano HoloLens, si presenterà davanti a loro un menu Start olografico che darà accesso alle applicazioni. Gli utenti potranno aggiungere un’app, come un lettore video, magari posizionandola su di un muro virtuale e ridimensionandola a piacere. Gli utenti potranno anche utilizzare un comando vocale per fare in modo che l’applicazione segua sempre l’avatar in giro per la stanza virtuale. HoloLens permetterà anche di collaborare con altre persone che indossano lo stesso visore per la realtà virtuale, il che può arricchire ulteriormente l’esperienza di interazione o di gioco risultante. Il coinvolgimento può insomma giovarne, offrendo ad Hologram un valore aggiunto rispetto ad altri progetti rivali.

Le applicazioni specifiche per questo prodotto potranno assumere diverse forme e dimensioni ed essere utilizzate per qualsiasi genere di attività. Contestualmente al lancio della piattaforma di sviluppo per Hololens, Microsoft ha anche annunciato alcuni importanti partner che lavoreranno a questo progetto. Tra i principali si menzionano: NASA, AutoDesk e Disney.