QR code per la pagina originale

Microsoft Band, SDK e nuove app Health

Microsoft ha rilasciato la versione full del kit di sviluppo per Band e le nuove app Health per Windows Phone, iOS e Android.

,

La conferenza Build 2015 è stata incentrata completamente sul nuovo sistema operativo, sulla piattaforma universale e sul porting delle app iOS/Android. Microsoft ha però accontentato anche gli sviluppatori che realizzano software compatibili con il fitness tracker Band. È infatti disponibile il nuovo SDK che permette di sfruttare tutte le funzionalità del dispositivo indossabile.

Una preview del Software Developer Kit era stata distribuita a febbraio, ma offriva solo un accesso limitato all’hardware (sensori), la possibilità di creare tile che inviano notifiche e la modifica delle immagini di sfondo. Da pochi giorni è invece disponibile la versione full del kit di sviluppo per Windows, iOS e Android. Microsoft ha pubblicato anche il codice di esempio, la documentazione e le linee guida da seguire per realizzare app compatibili. Oltre al supporto per Windows, nelle note di rilascio sono elencate le seguenti novità:

  • Creazione di layout personalizzati per tile di terze parti, usando testo, icone, pulsanti e codici a barre per i pagamenti
  • Callback per eventi e pulsanti. L’app riconosce i pulsanti premuti all’interno delle tile sul Microsoft Band.
  • Accesso al dispositivo da task in background
  • Accesso in tempo reale ai dati sulle calorie
Galleria di immagini: Microsoft Band: tutte le immagini

Come promesso a fine aprile, l’azienda di Redmond ha distribuito una nuova versione dell’app Health per Windows Phone, iOS e Android. L’aggiornamento permette di tracciare passi e calorie, senza Microsoft Band, utilizzando i sensori di moto integrati nello smartphone. È possibile inoltre condividere i dati relativi alle corse in bici con Strava e MapMyRide. Infine, il dispositivo può rilevare il sonno, senza attivare la tile Sleep.