QR code per la pagina originale

HERE Maps su Facebook, Instagram e Messenger

La versione mobile del sito Facebook e le app Instagram e Messenger per Android usano le mappe e il servizio di geolocalizzazione di HERE.

,

Facebook ha iniziato ad utilizzare le mappe HERE di Nokia sulla versione mobile del sito, e sulle app Instagram e Messenger per Android. Entrambe hanno confermato l’avvio della partnership che, eventualmente, potrebbe portare all’acquisizione della divisione da parte dell’azienda guidata da Mark Zuckerberg. Nokia ha infatti manifestato l’intenzione di cedere HERE per focalizzare gli investimenti sulla divisione Networks.

Un portavoce di Facebook ha dichiarato che «HERE Maps consente di avere più controllo e flessibilità nel fornire un’esperienza di mapping consistente». Le mappe sono attualmente utilizzate sulle versioni Android di Instagram e Messenger, ma non sull’app del social network. L’azienda sfrutta anche il servizio di geocoding offerto da Nokia per consentire agli utenti di identificare e taggare i luoghi nei post. Visitando il sito mobile di Facebook con il browser è possibile vedere il logo “here” nell’angolo inferiore sinistro delle mappe, sulle quali viene indicata la posizione di un utente o il luogo di un evento.

L’accordo con Nokia consentirà a Facebook di fornire un migliore servizio di localizzazione (ad esempio, quando viene pubblicato un aggiornamento di stato o una foto). La aziende potranno sfruttare HERE Maps per le loro attività di marketing e advertising, offrendo inserzioni basate sulla posizione degli utenti.

Le mappe HERE sono usate da numerose aziende, tra cui Microsoft, Amazon e Yahoo, oltre che da molte case automobilistiche. Questi potrebbero essere anche i potenziali acquirenti. In seguito alla collaborazione con Nokia, Facebook parteciperà sicuramente alla contesa.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: ,