QR code per la pagina originale

Oculus Rift in vendita all’inizio del 2016

La versione finale del visore VR Oculus Rift, basata sul prototipo Crescent Bay, sarà disponibile nel corso del primo trimestre 2016.

,

Dopo quasi tre anni dall’avvio del progetto, l’azienda acquisita da Facebook nel 2014 ha finalmente svelato una data per il lancio del visore per la realtà virtuale. La versione consumer di Oculus Rift sarà in vendita nel primo trimestre 2016. I pre-ordini inizieranno entro fine anno.

La versione finale di Oculus Rift sarà basata sul prototipo Crescent Bay, annunciato a fine settembre 2014, che rispetto al precedente Developer Kit offre un display con risoluzione maggiore, una latenza minore e una sezione audio migliorata. L’esperienza “immersiva” è garantita dal tracciamento della testa a sei gradi di libertà e dalle cuffie integrate. Anche il peso del visore è stata ridotto. Il design definitivo è visibile nell’immagine in evidenza. Restano tuttavia diverse domande senza risposta.

Oculus non ha fatto riferimento a nessun computer, necessario invece per utilizzare i Developer Kit. Ciò significa che il visore potrebbe essere abbinato ad un dispositivo esterno, simile ad una console da gioco. Nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale viene comunque specificato che l’azienda rivelerà le specifiche tecniche e i dettagli su hardware, software, input e giochi nelle prossime settimane.

Oculus Rift verrà sicuramente mostrato durante l’E3 di Los Angeles. All’evento californiano parteciperanno anche Sony con Project Morpheus, HTC con Vive e Samsung con Gear VR. Oculus non ha comunicato il prezzo della versione consumer, ma si ipotizza una cifra compresa tra 300 e 400 dollari.

Fonte: Oculus • Via: TechCrunch • Notizie su: Oculus Rift, ,