QR code per la pagina originale

Live streaming su YouTube con il DJI Inspire 1

Il drone DJI Inspire 1 dispone adesso della possibilità di trasmettere in live streaming su YouTube; per i giornalismo si aprono nuove frontiere

,

I droni possono essere ottimi strumenti per le riprese aeree anche a livello professionale per attività legate al giornalismo. Lo sa bene sicuramente DJI che ha rilasciato per il suo drone Inspire 1 un nuovo aggiornamento firmware che introduce una funzionalità appena inclusa nel suo nuovissimo Phantom 3 che permette il live streaming su YouTube. DJI Inspire 1, il noto quadricottero semi professionale dell’azienda cinese, dotato di telecamera a 4K, potrà adesso essere utilizzato per effettuare direttamente live streaming su YouTube.

Questa funzionalità, la qualità delle immagini trasmesse dovrebbe arrivare sino a 720p, apre nuove frontiere d’utilizzo per questi mezzi volanti, soprattutto in ambito giornalistico. Chiunque potrà dunque far avvicinare dall’alto un drone come l’Inspire 1 ad un evento particolare come una catastrofe o un luogo di un incidente per trasmetterne le immagini direttamente su YouTube. Nessun problema anche per quanto riguarda la qualità reale delle immagini. Le registrazioni video sono state trattate per mitigare il così detto effetto moirè che produce un effetto di distorsione, cioè una sorta di effetto ondulato che comprometteva in parte la qualità dei filmati.

Con il DJI Inspire 1, così come con il Phantom 3, si apre una nuova frontiera per il giornalismo ma anche per tutti coloro che vogliono effettuare dirette streaming attraverso YouTube di eventi particolari.

Si ricorda, che il DJI Inspire 1 è un quadricottero a geometria variabile che può essere acquistato in Italia a partire da 3199 euro nella versione con un solo radiocomando. Il DJI Phantom 3 può essere acquistato a partire da 1099 euro nella variante Advanced.

Fonte: Quadricottero • Immagine: DJI • Notizie su: ,