QR code per la pagina originale

Assassin’s Creed: Syndicate uscirà a novembre

Il nuovo titolo della serie Assassin's Creed si chiamerà Syndicate e non Victory come ipotizzato fino ad oggi: il protagonista, invece, sarà Jacob Frye.

,

Sarà dunque Assassin’s Creed: Syndicate e non Assassin’s Creed: Victory il nuovo titolo della celebre serie Ubisoft dedicata all’eterna battaglia tra assassini e templari. L’indiscrezione già circolava in Rete da qualche tempo, ma un nuovo rumor pubblicato nel fine settimana sulle pagine del sito Polygon sembra di fatto confermarla. Per l’annuncio ufficiale bisognerà comunque attendere poco: la presentazione è fissata per la giornata di domani, alle ore 18:00.

Sono trapelate anche le prime informazioni dettagliate riguardanti la trama e il gameplay: il gioco sarà ambientato nella Londra della Rivoluzione Industriale, ricreata in modo fedele fine nei minimi particolari, sulla base dei documenti e delle testimonianze storiche. Il protagonista sarà Jabob Frye, un assassino di cui ancora non si conosce nulla. Chi prenoterà il gioco tramite i punti vendita GameStop (oppure online sul sito della catena) otterrà un’edizione speciale contenente come extra una collana con scellino, riproduzione di quella indossata in-game dal personaggio principale. Qui è possibile vedere in streaming un filmato condiviso nei giorni scorsi dal publisher.

Per quanto riguarda la data di uscita, invece, Assassin’s Creed: Syndicate dovrebbe arrivare nei negozi durante l’autunno, più precisamente nel mese di novembre. Le piattaforme interessate saranno PC, PlayStation 4 e Xbox One, mentre con tutta probabilità i possessori di PS3 e Xbox 360 avranno modo di provare un altro titolo, come accaduto già lo scorso anno con Assassin’s Creed: Rogue. Per chi desidera saperne di più, l’appuntamento è fissato per domani. Nel frattempo, per ingannare l’attesa, è possibile vedere qui sopra in streaming il teaser video rilasciato nei giorni scorsi da Ubisoft e di seguito una carrellata di immagini tratte direttamente dal gioco, comparse in Rete con un leak a fine 2014.

Fonte: Polygon • Notizie su: