QR code per la pagina originale

iPad Pro: Apple studia un nuovo pannello touch

Apple studia nuove tecnologie per il pannello touch del futuro iPad Pro, conosciuto anche con il nome di iPad Air Plus: i primi test sarebbero in corso.

,

Il futuro iPad Pro, conosciuto anche con il probabile nome di iPad Air Plus, potrebbe essere un ottimo banco di sperimentazione per Apple. La società di Cupertino, infatti, sembra pronta a testare una nuova tipologia di pannelli touch, ancora più precisi al tocco, nonché più sottili.

L’indiscrezione arriva da ETNews, che spiega come Apple stia testando una tecnologia ai nanofili d’argento per il futuro iPad Air Plus da 12 pollici. In questo modo, l’azienda spera di ottenere un pannello touch ancora più preciso, forse più sottile e oltretutto più economico. Qualora i primi test andassero a buon fine, il sistema potrebbe essere lanciato sul mercato già entro la fine del 2015.

Secondo il report, Apple avrebbe già richiesto dei campioni ai suoi fornitori tradizionali di pannelli e schermi, tra cui LG Display, Samsung, Japan Display e molti altri. Così come sottolinea 9to5Mac, però, non è la prima volta che Apple sperimenta con questa tecnologia, almeno a livello di brevetto. In una recente registrazione intitolata “Touch Screen Display with Transparent Electrical Shielding Layer”, l’azienda californiana ha illustrato un sistema di nanofili invisibili all’occhio umano, posizionati sul pannello dei display LCD per le funzioni touch dei dispositivi portatili. Il brevetto, risalente al gennaio del 2014, non ha trovato al momento la traduzione in un prodotto targato mela morsicata già lanciato sul mercato.

In particolare, questa registrazione ha avuto lo scopo di illustrare come, eliminando il ricorso agli strati touchscreen classici, si possa aumentare la luminosità dello schermo, poiché la luce incontra meno barriere fisiche lungo il suo percorso. Così facendo, ovvero essendo necessarie illuminazioni più deboli per ottenere gli stessi risultati attuali, si potrebbe aumentare l’efficienza energetica dei device nonché la durata delle loro batterie.

Al momento, come ormai consuetudine per ogni indiscrezione sull’universo di Cupertino, non è ancora dato sapere se una simile tecnologia vedrà la luce con iPad Pro. L’appuntamento, di conseguenza, è per il prossimo autunno.

Fonte: 9to5Mac • Immagine: mama_mia via Shutterstock • Notizie su: Apple iPad Air 2, , , ,