QR code per la pagina originale

Xbox One: Microsoft rilascia l’update di maggio

Microsoft ha rilasciato l'update di maggio per la console Xbox One; tra le novità l'implementazione dei tanto attesi messaggi vocali

,

Microsoft ha iniziato il rilascio dell’aggiornamento di maggio per la sua console Xbox One. Come consuetudine, l’update sarà rilasciato progressivamente e dunque per il completo roll-out ci potrebbero volere alcune ore. Una volta disponibile, i possessori della console dovranno attendere che il sistema notifichi la disponibilità dell’aggiornamento oppure potranno forzarlo attraverso le impostazioni di sistema della console.

L’aggiornamento dell’Xbox One del mese di maggio, si ricorda, introduce finalmente il supporto ai messaggi vocali, una delle funzionalità più attese dagli utenti della console di Microsoft già dal momento del suo debutto. I messaggi vocali sono infatti nativamente presenti sulla vecchia Xbox 360 sin dal suo debutto e tale mancanza non era mai stata gradita dai possessori della console next generation della casa di Redmond. Adesso, dunque, indipendentemente dalla console utilizzata, gli utenti potranno registrare, condividere ed ascoltare messaggi vocali. La seconda novità riguarda l’app Xbox One SmartGlass per iOS, Android e Windows Phone che è stata aggiornata per consentire di spegnere ed avviare la console.

L’aggiornamento di maggio porta con se anche l’introduzione di nuovi server dedicati alle party chat che dovrebbero aiutare alcuni utenti Xbox One ad accedervi, superando alcuni noti e fastidiosi problemi di NAT che affliggevano alcune reti in cui erano inserite le console. I nuovi server, inizialmente disponibili solo per gli utenti che fanno parte del programma Preview dell’Xbox One, inizieranno ad essere disponibili per una platea più ampia entro poche settimane per consentire una corretta messa a punto dei server.

Infine, Microsoft ha modificato la procedura di installazione della console per consentire agli utenti di selezionare la modalità di alimentazione preferita.