QR code per la pagina originale

LG G4 supporta Quick Charge 2.0

Il nuovo LG G4 è compatibile con la tecnologia Quick Charge 2.0 di Qualcomm, ma il caricabatteria da 9 Volt e 2 Ampere deve essere acquistato a parte.

,

Il nuovo smartphone di LG supporta la tecnologia Quick Charge 2.0 di Qualcomm. La conferma è arrivata dal chipmaker, che ha inserito il G4 tra i dispositivi compatibili elencati sul proprio sito web. Durante l’evento di presentazione, organizzato a fine aprile, il produttore coreano non aveva evidenziato questa importante caratteristica.

A differenza dei Samsung Galaxy S6 e HTC One M9, il G4 integra una batteria rimovibile. LG non ha pubblicizzato il supporto per Quick Charge 2.0, in quanto gli utenti possono acquistare e utilizzare una batteria di scorta. Il produttore ha infatti dichiarato che il Quick Charge è “nice-to-have”, non “must-have”, ovvero utile ma non così importante. La compatibilità con la tecnologia di Qualcomm rappresenta comunque un altro vantaggio nei confronti dei due principali concorrenti.

Per sfruttare la ricarica rapida è necessario però un alimentatore da 9 Volt e 2 Ampere, che deve essere acquistato a parte. Nella confezione del G4 è presente un normale caricabatteria da 5 Volt e 1,8 Ampere. Qualcomm afferma che Quick Charge 2.0 consente di caricare una batteria da 3.300 mAh dallo 0% al 60% in 30 minuti. In base ai test effettuati dal sito Pocketnow, la batteria da 3.000 mAh del G4 raggiunge una carica del 16% in 12 minuti e del 25% in 19 minuti.

LG G4 possiede uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel). La dotazione hardware include un processore a sei core Snapdragon 808, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile con schede microSD. Le fotocamere hanno una risoluzione di 16 e 8 Megapixel. Il sistema operativo è Android 5.1 Lollipop con interfaccia UX 4.0. LO smartphone può essere acquistato su Amazon a 699,90 euro.

Galleria di immagini: LG G4, immagini ufficiali

Fonte: Android Central • Via: Pocketnow • Notizie su: LG G4, ,