QR code per la pagina originale

Tim Cook tra Apple Pay e Xiaomi in Cina

Tim Cook è in Cina per parlare dei nuovi progetti ambientali di Cupertino: alla stampa, però, spiega i ruoli di Apple Pay e del rivale locale Xiaomi.

,

Tim Cook si trova in Cina per una serie di incontri ufficiali, legati alle nuove iniziative ambientali di Apple nel paese. In occasione di alcuni interventi riportarti sulla stampa locale, il CEO di Cupertino avrebbe rilasciato informazioni utili non solo sull’ecologia, ma anche su Apple Pay e il rapporto con il rivale Xiaomi.

Il mercato cinese è sempre più importante per Apple, forte anche del successo di iPhone 6 e iPhone 6 Plus in Oriente. In occasione di un intervento per la testata Xinhua, Tim Cook ha discusso alcuni dei temi più cari all’azienda, in particolare Apple Pay. La Cina, infatti potrebbe essere uno dei primissimi paesi lontani dagli Stati Uniti ad adottare il servizio di pagamento NFC. Il CEO ha fatto sapere come Apple sia “davvero desiderosa” di portare Apple Pay nella nazione al più presto, tanto da aver già avviato fitte negoziazioni con alcuni retailer locali, come Alibaba.

Particolarmente interessante è il rapporto di Apple con Xiaomi, una delle aziende leader nel settore cinese della produzione e della vendita dei dispositivi portatili, recentemente superata proprio da Cupertino nel Q2. Il taglio di questo traguardo è visto da Cook come “una grande notizia”, poiché la Cina sarebbe uno dei pochi paesi dove la penetrazione e la diffusione degli smartphone potrà davvero diventare capillare.

Sul fronte ambientalista, infine, il leader del gruppo californiano tiene a sottolineare come il progetto sia di fondamentale importanza, poiché Apple desidera produrre e distribuire dispositivi che siano realizzati nel modo più pulito e coscienzioso dal punto di vista ecologico. Soprattutto in una paese come la Cina, dove il problema dell’inquinamento è nelle grandi città particolarmente esteso, nonché di urgente risoluzione. Come già ormai noto, l’azienda ha inaugurato un grande impianto fotovoltaico nel paese e sarà presto pronta per aprirne di nuovi: l’obiettivo è di passare dall’87% di fonti rinnovabili al 100%. Inoltre, in collaborazione con il WWF, verrà messo in atto un piano integrato per la salvaguardia delle foreste.

Fonte: Xinhua • Via: AppleInsider • Immagine: Tim Cook via Twitter • Notizie su: , ,