QR code per la pagina originale

Google Fit: novità per Android Wear e contapassi

Contapassi, cronologia migliorata, watchface per Android Wear e stima dell'attività svolta quotidianamente: sono queste le novità introdotte da Google Fit.

,

Quando si stabiliscono gli obiettivi per il fitness è importante avere tutti gli strumenti necessari per controllare i progressi effettuati. Ora, per farlo, Google Fit fornisce una stima della distanza e delle calorie bruciate. Semplicemente aggiornate il vostro profilo includendo genere, altezza e peso, così vi faremo sapere quanto siete andati lontani e quante calorie avete bruciato durante la giornata e nel corso degli allenamenti.

È questa una delle novità introdotte da bigG nell’applicazione Google Fit, mediante un aggiornamento in fase di rollout. La piattaforma dedicata al fitness e all’attività fisica è dunque in piena evoluzione e si arricchisce oggi di funzionalità inedite. Tra le altre, quella di maggiore interesse riguarda l’integrazione con gli smartwatch basati sul sistema operativo Android Wear.

Più precisamente, Google ha pubblicato una watchface da posizionare sul quadrante dell’orologio, che in qualunque momento fornisce un feedback visivo a proposito dell’obiettivo giornaliero e a quanto manca per raggiungerlo. Lo stesso vale per un nuovo widget destinato ai display di smartphone e tablet. Non è tutto, è stata migliorata la consultazione della cronologia, che ora permette di scorrere indietro nel tempo per visualizzare i progressi effettuati su base giornaliera, settimanale oppure mensile.

Se vi state preparando per una mezza maratona, per smaltire quel cupcake mangiato oppure se semplicemente desiderate muovervi un po’ di più ogni settimana, queste nuove aggiunte di Google Fit vi aiuteranno a tenere traccia dei risultati raggiunti.

Il nuovo aggiornamento all'applicazione Google Fit introduce il supporto agli smartwatch con piattaforma Android Wear

Il nuovo aggiornamento all’applicazione Google Fit introduce il supporto agli smartwatch con piattaforma Android Wear

Tutto questo senza dimenticare la funzionalità sperimentale di contapassi. Di seguito l’elenco delle novità introdotte dall’aggiornamento dell’applicazione Google Fit, così come riportato sulle pagine della piattaforma Play Store.

  1. Supporto per l’inserimento manuale di oltre 100 nuove attività;
  2. Android Wear:
  3. nuovo rilevamento sperimentale dei passi per i movimenti effettuati quando l’orologio è disconnesso dal telefono;
  4. correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni.