QR code per la pagina originale

Video time-lapse perfetti con Microsoft Hyperlapse

Microsoft ha rilasciato le app Hyperlapse per Windows Phone, Android e Windows che consentono di creare video time-lapse privi di tremolii e vibrazioni.

,

Quasi un anno fa, Microsoft aveva annunciato lo sviluppo di una tecnologia che consente di realizzare video time-lapse, eliminando i tremolii amplificati dalla velocità di riproduzione accelerata. Hyperlapse, questo il suo nome, è ora accessibile a tutti attraverso le app per Windows Phone 8.1, Android e Windows. Gli utenti possono ora utilizzare una GoPro o altre action camera per registrare le loro imprese sportive e mostrare il video ad amici e parenti.

Microsoft Hyperlapse è il frutto di oltre 20 anni di ricerca nel campo della stabilizzazione video e dell’elaborazione delle immagini. La tecnologia sfrutta un algoritmo software per ricostruire l’intera scena a partire dai movimenti della videocamera, eliminando le vibrazioni e i tremolii. Il risultato è un video time-lapse che può essere visto con velocità compresa tra 1x e 32x, senza provocare nausea allo spettatore. L’azienda di Redmond ha realizzato tre versioni dell’app: Hyperlapse Mobile, Hyperlapse Pro e Hyperlapse per Azure Media Services.

Hyperlapse Mobile può generare time-lapse dai video registrati dallo smartphone oppure dai video già memorizzati sul dispositivo mobile. È possibile scegliere velocità comprese tra 1x e 32x, creare selfie-lapse e condividere i video sui social network. L’app per Windows Phone 8.1 sopporta 15 modelli Lumia e HTC One M8 for Windows. La preview per Android supporta solo gli ultimi smartphone di Samsung, Google, HTC e Sony.

Hyperlapse Pro è invece indirizzata ai professionisti e offre maggiori opzioni di personalizzazione. La versione per Windows permette di creare time-lapse dai video catturati con le action cam, sfruttando le CPU multi-core e le GPU per velocizzare il processo. È possibile impostare la velocità (da 1x a 25x), e generare output con differenti risoluzione e frame rate. La preview richiede almeno Windows 7 a 64 bit e 4 GB di RAM.

Infine, Hyperlapse per Azure Media Services è la versione cloud che permette agli sviluppatori di inserire i video all’interno di app e siti web. La preview è gratuita. La versione per iOS verrà rilasciata nei prossimi mesi.

Fonte: Microsoft • Via: Microsoft • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni