QR code per la pagina originale

Nuovi MacBook Pro da 15 pollici e iMac 27 Retina

Apple ha presentato oggi gli aggiornamenti per la linea dei MacBook Pro da 15 pollici, così come anche degli iMac da 27 pollici con schermo a 5K.

,

Apple ha da poco aggiornato la sua linea di laptop e desktop, introducendo due upgrade per la linea dei MacBook Pro da 15 pollici e di iMac 5K. Molte le novità, a partire dal supporto al nuovo trackpad Force Touch e nuove configurazioni per gli iMac da 27 pollici.

Come annunciato già dalle indiscrezioni apparse in Rete nella giornata di ieri, Apple ha aggiornato due dei suoi computer di punta, anche in vista dell’imminente WWDC. Il nuovo MacBook Pro da 15 pollici ottiene il supporto a Force Touch, l’innovativo trackpad inaugurato con i MacBook da 13 pollici e il nuovo modello super-sottile. L’area di tocco è ora sensibile alla pressione e rimanda un feedback a vibrazione all’utente, in sostituzione del classico click meccanico. Il dispositivo, inoltre, permette il ricorso a nuove gesture, tra cui il click prolungato, nonché prevede delle apposite API per gli sviluppatori affinché possano integrare le funzionalità di Force Touch nei loro software.

Il laptop include quindi una memoria flash di 2,5 volte più veloce rispetto all’edizione precedente, mentre ottiene un’ora in più di durata della batteria: fino a 9 ore di navigazione web in WiFi o di riproduzione di film da iTunes. Migliorano anche le prestazioni grafiche, grazie a una GPU AMD Radeon R9 M370X sul top di gamma. I prezzi partono da 2.299 euro per la versione Intel Core i7 quad-core a 2,2 GHz, 16 GB di RAM, 256 GB di archiviazione flash e grafica Intel Iris Pro. Per il modello da 2,5 GHz, 16 GB di RAM, 512 GB di archiviazione flash e grafica AMD Radeon R9 M370X, invece, si pare da 2.849 euro.

Anche sul fronte dell’aggiornato iMac 5K da 27 pollici, Apple offre due aggiornamenti. La versione base, a partire da 2.329 euro, comprende un pannello ad alta risoluzione da 5.120×2.880 pixel, quindi un processore Intel Core i5 quad-core a 3,3 GHz, GPU AMD Radeon R9 M290, 8GB di RAM, 1 TB d’archiviazione, quattro porte USB 3.0 e due porte Thunderbolt 2 da 20 Gbps. Il top di gamma, a partire da 2.629 euro, prevede un Intel Core i5 quad-core da 3,5 GHz, GPU AMD Radeon R9 M290X e Fusion Drive da 1 TB.

Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple, ha così commentato l’arrivo dei nuovi laptop e desktop:

Il riscontro avuto dal nuovo MacBook e dal MacBook Pro 13” con display Retina aggiornato è stato eccezionale e oggi siamo lieti di portare il nuovo trackpad Force Touch, una memoria flash più veloce e una maggiore autonomia della batteria anche sul MacBook 15″ con display Retina. I clienti amano il rivoluzionario iMac con display Retina 5K e oggi, con un nuovo prezzo di partenza inferiore, ancora più persone potranno provare il miglior computer desktop che abbiamo mai realizzato.