QR code per la pagina originale

Dropbox per Windows diventa un’app universale

Le nuove app Dropbox per Windows e Windows Phone condividono ora lo stesso codice e le stesse funzionalità, offrendo una migliore esperienza d'uso.

,

Dropbox è una delle prime app universali compatibili con Windows 10. Il servizio di cloud storage è ora accessibile da tutti i dispositivi basati sul sistema operativo Microsoft, attraverso la stessa interfaccia utente. La condivisione del codice tra le piattaforme ha permesso anche di portare su Windows Phone 8.1 molte funzionalità mancanti, già presenti su iOS e Android.

L’aggiornamento delle app per Windows è l’ennesima testimonianza della stretta collaborazione tra le due aziende, in seguito alla quale Dropbox è stata scelta come opzione di storage per i file Office. La versione per Windows Phone è ovviamente quella che ha ottenuto il maggior numero di novità. L’interfaccia è stata ottimizzata per display di piccole dimensioni, è possibile caricare file diversi dalle foto, selezionare file multipli, scaricare i file sul dispositivo o sulla scheda SD, salvare/aprire i file su/da Dropbox in altre app, e condividere le cartelle, selezionando i contatti dalla rubrica dello smartphone.

Dropbox per Windows 8.1, invece, consente di creare e gestire le cartelle condivise, utilizzare le scorciatoie da tastiera per selezionare tutti gli elementi (Ctrl+A) ed effettuare una ricerca (Ctrl+F). Per entrambe le applicazioni è stata inoltre incrementata la velocità di download, migliorate le prestazioni e risolti vari bug.

Le app Dropbox, già pubblicate sui rispettivi store, sono state realizzate dal famoso sviluppatore Rudy Huyn.

Fonte: Windows Central • Notizie su: ,