QR code per la pagina originale

Microsoft Flow, nuova app per iOS?

Flow per iOS dovrebbe essere un'app integrata in Outlook che permette di scambiare messaggi veloci, in modo analogo ai servizi di chat.

,

Microsoft potrebbe rilasciare un’applicazione per iOS che permette di avviare una conversazione tra due persone utilizzando messaggi di posta. Flow, questo il nome dell’app trapelato su Twitter, dovrebbe essere integrata in Outlook e consentire lo scambio rapido di email tra iPhone, in modo analogo ai tradizionali servizi di messaggistica. L’azienda di Redmond non ha confermato né smentito queste indiscrezioni.

Nel documento che descrive il funzionamento di Flow viene specificato che l’unico requisito indispensabile è l’indirizzo email. Tutte le conversazioni verranno mostrate anche in Outlook, quindi è possibile utilizzare le due app in maniera intercambiabile. In Flow verranno visualizzate solo le conversazioni e non l’intero contenuto della casella di posta. L’utente non vedrà tutti gli elementi che costituiscono un normale messaggio di posta, ma solo il testo della conversazione.

Flow potrebbe essere per Outlook quello che Qik è per Skype. Con Qik è possibile inviare messaggi video, utilizzando solo il numero di telefono. Allo stesso modo, Flow dovrebbe consentire lo scambio di messaggi in modo più veloce rispetto alle email. Se la nuova app verrà rilasciata per iOS è molto probabile che arrivi successivamente una versione per Android e Windows Phone.

Outlook per iOS, così come Outlook per Android, sono un rebrand delle analoghe app sviluppate da Acompli, azienda acquisita da Microsoft alla fine del 2014.

Fonte: ZDNet • Immagine: Winbeta • Notizie su: , , ,